Le migliori tipologie di tavolo per studiare

Avere un buon tavolo per studiare è cruciale perché funge da fondamento per un ambiente di studio efficace e confortevole. Un tavolo adeguato incoraggia una postura corretta, riducendo il rischio di problemi fisici come il mal di schiena e l’affaticamento del collo, che possono derivare da lunghe ore di seduta. Inoltre, un tavolo di dimensioni adeguate offre spazio sufficiente per organizzare libri, computer, quaderni e altri materiali di studio, permettendo di mantenere un ambiente ordinato e privo di distrazioni. Analizziamo insieme vari tipi di tavoli studiando le loro caratteristiche, materiali, design, ergonomia e adattabilità a diversi ambienti di studio!

Tipi di Tavoli per Studiare

Tavoli Tradizionali in Legno: I tavoli tradizionali in legno sono una scelta classica. Sono robusti, durevoli e disponibili in varie dimensioni e stili. Il legno è un materiale caldo e accogliente, che può contribuire a creare un ambiente di studio confortevole. Tuttavia, possono essere pesanti e difficili da spostare.

Tavoli Moderni in Metallo e Vetro: Questi tavoli presentano un design più contemporaneo. Sono spesso caratterizzati da linee pulite e un aspetto minimalista. I materiali come il metallo e il vetro rendono questi tavoli leggeri e facili da pulire, ma possono non offrire la stessa sensazione di calore dei tavoli in legno.

Tavoli Regolabili in Altezza: I tavoli regolabili sono ideali per chi cerca flessibilità. Permettono di cambiare l’altezza del piano di lavoro, rendendoli adatti sia per sedersi che per lavorare in piedi. Questa caratteristica può aiutare a prevenire problemi legati alla postura e alla fatica fisica durante lunghe sessioni di studio.

Scrivanie per Computer: Progettate specificamente per l’uso di computer, queste scrivanie spesso includono caratteristiche come gestione dei cavi, supporti per monitor e spazi per la tastiera. Sono ideali per gli studenti che fanno affidamento su tecnologie digitali per il loro studio.

Tavoli Compatti e Pieghevoli: Per gli studenti con spazio limitato, i tavoli compatti e pieghevoli sono una soluzione pratica. Possono essere facilmente riposti quando non sono in uso, liberando spazio per altre attività.

Tavoli Modulari: Questi tavoli offrono la massima flessibilità. Sono composti da moduli che possono essere riorganizzati o espansi a seconda delle esigenze. Questa tipologia è particolarmente adatta a studenti che hanno bisogno di adattare il loro spazio di studio a diverse attività.

Tavoli con Scaffali e Cassetti Integrati: Questi tavoli combinano spazio di lavoro e di stoccaggio. Sono ideali per chi ha bisogno di avere materiali di studio a portata di mano, ma desidera anche mantenere l’area di lavoro ordinata e libera da ingombri.

Considerazioni Ergonomiche

Altezza e Spazio Sotto il Tavolo: È importante che il tavolo abbia l’altezza giusta e sufficiente spazio sotto per permettere una postura corretta e confortevole.

Superficie del Tavolo: Una superficie troppo lucida o riflettente può causare affaticamento degli occhi. È preferibile una superficie opaca e non riflettente.

Supporto per le Braccia: Alcuni tavoli includono caratteristiche ergonomiche come i bordi arrotondati o i supporti imbottiti per le braccia, che possono ridurre l’affaticamento durante lunghe sessioni di studio.

Adattabilità all’Ambiente

Dimensioni: Le dimensioni del tavolo dovrebbero essere scelte in base allo spazio disponibile e al numero di oggetti che l’utente intende tenere sulla superficie di lavoro.

Design e Estetica: Il design del tavolo può influenzare notevolmente l’ambiente di studio. Scegliere uno stile che si armonizzi con il resto dell’arredamento può creare un’atmosfera più piacevole e stimolante per lo studio.

Illuminazione: La posizione del tavolo rispetto alle fonti di luce naturale e artificiale è cruciale. Una buona illuminazione è fondamentale per ridurre l’affaticamento degli occhi.

La scelta del tavolo giusto per studiare dipende da una varietà di fattori, tra cui lo spazio disponibile, le esigenze personali di studio, il comfort e l’ergonomia. È importante considerare attentamente queste variabili per creare un ambiente di studio che sia non solo funzionale, ma anche piacevole e stimolante. La giusta combinazione di stile, funzionalità e comfort può fare una grande differenza nella produttività e nel benessere generale dello studente.

Oltre alla scelta del tavolo, le condizioni generali dell’ambiente di studio giocano un ruolo fondamentale nell’efficacia e nel rendimento dello studio. Un ambiente ben strutturato e confortevole, che consideri fattori come l’illuminazione, il silenzio, la temperatura e l’organizzazione dello spazio, può aumentare significativamente l’efficacia dello studio e il benessere generale dello studente. Nel caso questo dovesse avere anche bisogno di un supporto di tipo didattico, può rivolgersi a realtà dedicate come Grandi Scuole a Catania o similari.

Cuscini naturali per un sonno rigenerante

cuscini-naturali-sonno-rigenerante

Un sonno rigenerante è fondamentale per il benessere generale e la salute. Spesso trascuriamo l’importanza dei cuscini nel migliorare la qualità del nostro sonno. I cuscini naturali offrono una soluzione ecologica e salutare per chi cerca un riposo ottimale.

Molti siti come Hallopillow si occupano della vendita di cuscini naturali che assicurano un sonno davvero rigenerante. Ma come scegliere il modello giusto? In questo articolo, esploreremo i vantaggi dei cuscini naturali e come sceglierli per garantire notti tranquille e rigeneranti.

I vantaggi dei cuscini naturali

Il sonno è una parte essenziale della nostra vita. Durante il sonno, il nostro corpo si rigenera e si ripara, e il nostro cervello consolida le memorie. Un buon sonno è quindi fondamentale per la nostra salute e il nostro benessere.

I cuscini naturali possono contribuire a migliorare la qualità del sonno. Sono realizzati con materiali naturali, come lana, cotone, seta o lattice, che sono traspiranti e offrono un buon sostegno alla testa e al collo.

I cuscini naturali sono realizzati con materiali provenienti dalla natura, come cotone organico, lana, lattice naturale e fibra di bambù. Questi materiali sono biodegradabili e riducono l’impatto ambientale rispetto alle opzioni sintetiche. Contribuire alla sostenibilità del pianeta è un passo importante verso uno stile di vita più green.

I cuscini naturali sono spesso privi di sostanze chimiche nocive e allergeni comuni presenti nei cuscini sintetici. Materiali come il lattice naturale e la lana possono essere naturalmente ipoallergenici e antimicrobici, riducendo il rischio di reazioni allergiche e migliorando la qualità dell’aria nella zona notte.

I materiali come la lana e il reticolo naturale hanno la capacità di regolare la temperatura corporea durante il sonno. Mantenendo il calore nel clima freddo e favorendo la traspirazione in climi caldi, i cuscini naturali contribuiscono a un sonno confortevole e ininterrotto.

Per riassumere, i cuscini naturali offrono numerosi vantaggi rispetto ai cuscini sintetici. Infatti:

  • Sono traspiranti: i materiali naturali permettono all’aria di circolare, evitando la formazione di umidità e muffa. Ciò è importante per prevenire l’asma e le allergie;
  • Offrono un buon sostegno: i cuscini naturali sono progettati per sostenere la testa e il collo in modo corretto, evitando dolori e tensioni muscolari;
  • Sono duraturi: i cuscini naturali sono realizzati con materiali di alta qualità che resistono nel tempo;
  • Sono ecologici: i materiali naturali sono rinnovabili e biodegradabili.

Come scegliere il cuscino giusto

Il riempimento dei cuscini naturali può essere delle seguenti tipologie:

  • Lattice Naturale: Questo materiale si adatta alla forma del tuo corpo, offrendo un supporto uniforme per testa e collo. È ideale per chi cerca un cuscino più rigido e di lunga durata.
  • Lana: I cuscini in lana sono morbidi e offrono una sensazione naturale. Sono ottimi per chi ama la sensazione di calore durante il sonno.
  • Cotone organico: il cotone organico è delicato sulla pelle e traspirante. È adatto per chi preferisce un cuscino più leggero e soffice.

La scelta dello spessore e della fermezza del cuscino dipende dalle tue preferenze personali e dalla posizione in cui dormi. Chi dorme sulla schiena potrebbe preferire un cuscino di spessore medio, mentre chi dorme di lato potrebbe optare per un cuscino più spesso per mantenere la colonna vertebrale allineata.

I cuscini naturali richiedono cure speciali per mantenere la loro qualità nel tempo. Quindi, assicurati di leggere le istruzioni del produttore per quanto riguarda la pulizia e la cura. Molti cuscini naturali possono essere areati al sole per rimuovere l’umidità e gli acari.

I cuscini naturali offrono una soluzione ecologica e salutare per migliorare la qualità del sonno. Scegliere i materiali giusti e regolare lo spessore e la fermezza in base alle tue preferenze può fare la differenza nel tuo comfort notturno. Oltre a beneficiare del riposo rigenerante, stai anche contribuendo all’ambiente e alla tua salute generale. Quindi, prenditi il ​​tempo necessario per esplorare le opzioni disponibili e trova il cuscino naturale perfetto per le tue esigenze.

Perché dovresti tenere organizzati i cassetti dei vestiti

cassetti organizzati in cametra da letto

Mantieni i tuoi vestiti puliti e in ordine. I cassetti organizzati ti aiuteranno a sentirti meglio.
Mantenere la tua casa organizzata è essenziale e tutti i membri della tua famiglia dovrebbero fare la loro parte. E questo significa anche i dettagli: cassetti per vestiti .

Cadere in abitudini disordinate è fin troppo facile, specialmente nelle camere da letto. Le camere da letto sono spazi privati ​​che utilizziamo quotidianamente, quindi è normale che possano diventare disordinati. Ma devi solo attenerti alle buone abitudini di pulizia e organizzazione.

Lo stress della vita quotidiana e le ore che trascorriamo al di fuori della nostra casa ci derubano del tempo necessario per le faccende domestiche. Alla luce di ciò, prendi attivamente tempo ogni giorno per mantenere la tua casa sana e bella .

Il disordine porta al caos
disordine dei cassetti dei vestiti
Se riservi del tempo alla tua vita per abitudini sane, come l’esercizio fisico o l’organizzazione di diete, perché non farlo anche a casa tua? A livello sociale, le persone non apprezzano il fatto di tornare in una casa pulita e ordinata quanto dovrebbero .

In definitiva, una casa ordinata significa benessere e comfort . Al contrario, una casa disordinata ospiterà lo stress tra le sue mura. E la tua casa non dovrebbe creare stress .

Il disordine porta al caos. Con questo in mente, meno tempo dedichi alla tua casa, più rimarrai indietro con le pulizie. E nessuno dovrebbe percorrere quella strada.

  • Tratta la tua casa tanto bene quanto tratti il ​​tuo corpo o le tue relazioni. –

I tuoi vestiti sono oggetti di uso quotidiano. Ogni giorno vai nel tuo armadio e lo apri per vedere le tue opzioni. Tieni a mente questo, che è meglio: un armadio organizzato o disordinato?

Un armadio organizzato assicura che non si formino rughe con una minima usura. Piegare i vestiti avrà un effetto diverso rispetto a buttare tutto con noncuranza.
Sia i calzini che gli indumenti intimi dovrebbero essere organizzati nei loro cassetti . Prova a tenerli in diverse sezioni per tenerli separati e più facili da trovare.
Se non pieghi le camicie, soffrono tremendamente , specialmente nei climi umidi. Le rughe diventano più ostinate, quindi alla luce di ciò, prenditi il ​​tempo di piegare le camicie dopo averle lavate o usate.
Prova ad assegnare ogni tipo di abbigliamento a un altro cassetto . Mescolare vestiti diversi in un unico cassetto renderà più difficile trovare ciò di cui hai bisogno.
Cosa puoi aspettarti dal seguire questi suggerimenti? Avrai un sistema organizzativo migliore e una migliore qualità della vita. La tua mente e il tuo spirito ti ringrazieranno per i cambiamenti .

Buone abitudini di pulizia e organizzazione
abitudini dei cassetti dei vestiti
La pulizia è essenziale per qualsiasi camera da letto o zona spogliatoio . Ovunque tieni i vestiti, dovresti pulire regolarmente l’area per mantenere tutto organizzato ed eliminare qualsiasi tipo di sporco o polvere.

Ogni giorno, metti via i vestiti che usi nell’armadio o nei cassetti . Non lasciare alcun articolo sparso ed evita di fare pile di vestiti.
Dopo aver lavato e asciugato i vestiti, piegarli e riporli con cura nei rispettivi cassetti . Evitare di riempire eccessivamente i cassetti e di rovinare eventuali oggetti.
Conserva gli abiti che usi più frequentemente in un cassetto di facile accesso . D’altra parte, riservare di più per raggiungere le aree per vestiti come giacche invernali in quanto sono solo stagionali.
Tieniti responsabile per ritirare i vestiti ogni giorno . Tieni sempre i vestiti nei cassetti e avvicinati alla pulizia come attività divertente . Modificando la tua prospettiva, non ti sentirai sotto pressione.

  • Ribalta l’ordine stabilito e tutto diventa caos. –

Heath Ledger

Una casa organizzata ti farà sentire meglio e i tuoi vestiti saranno sempre in perfette condizioni grazie alla solida gestione delle faccende domestiche. Organizzazione e pulizia dovrebbero sempre andare di pari passo . Rivolgendoti a entrambi, ti sentirai benissimo ogni volta che varchi la porta di casa .

Idee per il letto degli ospiti a Natale

camera per gli ospiti

Non vorranno andarsene!

Ti aspetti una casa di visitatori questo Natale? Preparati quando la famiglia o gli amici vengono a stare in qualsiasi momento dell’anno con le idee dei nostri ospiti. Abbiamo soluzioni per spazi di tutte le dimensioni, dai grandi saloni ai locali di servizio.

Allestisci il salotto con un divano letto
Se hai spesso ospiti, ma non hai il lusso di una stanza di scorta, un divano letto è una buona opzione. Funzionano meglio in un salotto separato, piuttosto che in uno spazio a pianta aperta, poiché gli ospiti avranno comunque la loro privacy.

Esistono due opzioni principali, la prima con meccanismo a telaio pieghevole in metallo e materasso a molle. Si tratta di una scelta robusta e confortevole: il telaio si apre in modo che il materasso abbia la stessa altezza della seduta. Tuttavia, sono più solidi su cui sedersi rispetto ai divani standard a causa dell’imbottitura aggiuntiva tra il telaio e il sedile. E costeranno più di un divano standard.

Se stai cercando un’opzione più economica che ti lascerà con i soldi da spendere per Natale, scegli un divano letto a due piazze. Questo si piega semplicemente in modo che il rivestimento in schiuma diventi la superficie per dormire. Puoi prenderli per un paio di centinaia di sterline e sono ideali se hai bisogno solo di una superficie di sonno occasionale. Potresti anche metterne uno in un ufficio a casa.

Lascia che i bambini si accampino con un letto portatile o un sacco a pelo
Se la mancanza di spazio è il problema principale, considera un letto che può essere nascosto in un armadio o nel soppalco quando non viene utilizzato. I materassi pieghevoli sono un’ottima opzione per il pigiama party per le camere dei bambini. Scegli tra i letti a Z o i cubi di schiuma che si aprono per arrotolare i materassi che possono essere riposti in una borsa di stoccaggio facile da riporre.

Investi in letti a scomparsa per le camere dei bambini

Se i tuoi figli hanno amici regolarmente o la tua camera per gli ospiti è piccola, perché non prendere in considerazione un letto a scomparsa o un divano letto? I letti a scomparsa in stile Truckle hanno un secondo letto sotto quello principale che si sviluppa su ruote: un’ottima scelta per la camera dei bambini.
Alcuni letti a scomparsa hanno un sottopiede con gambe piegate che sollevano il secondo materasso a livello del letto principale, una buona opzione per gli ospiti adulti.

Tenerli sollevati da terra con un letto pieghevole

I letti pieghevoli per gli ospiti spaziano dallo stile base da letto da campeggio al design più sofisticato del poggiapiedi.

Mettili ovunque con un letto gonfiabile
I letti ad aria gonfiabili sono la soluzione salvaspazio definitiva. Molti sono dotati di pompe ad aria o dispositivi di auto-gonfiaggio che impiegano un minuto o due per farlo esplodere.

Idee per letto a baldacchino

letto a baldacchino

Le tende a baldacchino possono trasformare istantaneamente una camera da letto noiosa in un boudoir da favola, basta chiedere a un designer di interni , ma c’è molto di più per loro che per il romanticismo, come dimostrerà questa guida.

Dato che ci sono numerosi tipi di letti tra cui scegliere , è perfettamente logico sfruttare al meglio il design a quattro poster, una volta selezionato, per questo motivo le tende a baldacchino del letto a baldacchino devono essere scelte con cura e attenzione.

Non solo il processo di selezione iniziale è importante, ma il modo in cui le tende sono effettivamente disposte e su quale stile di letto a baldacchino contribuirà a una camera da letto elegantemente e rilassante con un tocco romantico o uno spazio che sembra un tema di novità andato sbagliato.

Questa guida è stata curata per mostrare alcuni dei migliori usi delle tende a baldacchino a baldacchino e dovrebbe rappresentare una seria ispirazione per chiunque consideri uno stile più audace del letto.

Disegni floreali del letto a baldacchino.


Per un tocco fresco e stagionale su una copertura a baldacchino del letto a baldacchino, che ne dite di attingere a un look di base? Florals, in primavera, lavora particolarmente bene perché porta un po ‘della vita all’aria aperta in casa e contribuisce a creare un’estetica carina, rilassante e alquanto rinfrescante.

Per contrastare la morbidezza dei baldacchini floreali, una grande idea è quella di scegliere una struttura metallica a baldacchino. La combinazione di finiture dure e morbide funziona così bene e uno dei colori principali nelle tende può essere esteso anche alla biancheria da letto, per un look davvero coeso. E ‘anche possibile andare stagionale con tende floreali, come alcuni toni di ruggine e tessuti più pesanti possono essere utilizzati nei mesi più freddi.

Idee monotono del letto a baldacchino.


Quando un semplice baldacchino a baldacchino si incastra al suo posto, soprattutto in un ambiente più contemporaneo, le tende monocolore funzionano molto bene.

Usando il colore del telaio come elemento guida, è possibile selezionare tende simbiottiche, quindi per cornici in legno chiaro, un colore più chiaro del baldacchino funzionerà bene per creare un’atmosfera un po ‘scandinava, mentre i fotogrammi scuri possono facilmente adattarsi a quelli più ricchi, più accattivanti sfumature.

Qui, una struttura a baldacchino nera appare spettacolare se abbinata a eleganti tendaggi di senape per aggiungere un tocco di colore serio che aiuta anche a irradiare calore nella stanza più ampia e consente naturalmente di utilizzare splendidi accenti dorati anche con grande effetto


Stile romantico per il letto a baldacchino.


Le idee del baldacchino del letto a baldacchino sembrano sempre evocare immagini di romanticismo da favola e non c’è assolutamente nulla di sbagliato nel giocare su quella nozione. Le tendine bianche e vaporose sembrano assolutamente fantastiche in ogni camera da letto che è stata rifinita in tonalità pastello e con mobili in stile country.

Creando uno spazio così meravigliosamente sontuoso e affascinante, i baldacchini sono l’ultima parola in accessori decadenti e romantici.

Qui, un’antica cornice bianca del letto sembra solo il biglietto con tendaggi bianchi e sobri e usando il tradizionale uovo blu d’anatra come tonalità d’accento nella biancheria da letto, c’è un fascino senza tempo che è difficile da battere.

Design del baldacchino tradizionale.


L’idea dei letti a baldacchino ricorda sempre alcuni motivi e in termini di design tradizionale, niente batte una cornice decorata che è stata rifinita con tende molto pesanti in stile arazzo. Per dare un ulteriore tocco, è possibile aggiungere un mantello coordinato, per legare il tessuto e coordinare tappeti e elementi di arredo per completare il look.

È molto comune vedere letti a baldacchino in legno scuro decorati rifiniti con tessuti rossi e oro che attirano l’attenzione, ecco perché i broccati in lana pesante funzionano così perfettamente e creano una finitura straordinariamente lussuosa e decadente. Con una sfilza di tappeti vintage e accessori appropriati al periodo, una camera può quasi sembrare uno spazio ricreativo storico!

Stili moderni con baldacchino a metà


Ora ecco un’idea assolutamente incredibile! Quando i disegni del baldacchino sono un po ‘travolgenti e difficili da scegliere, può essere un’idea formidabile dipingere il telaio del letto stesso. Quindi semplicemente trasferirle per uno stile semplice a baldacchino. Prendere le nozioni moderne della metà del secolo e renderle più personali consente di esplorare un vero senso del design degli interni. Oltre a dare un cenno agli stili di mobili artigianali del passato.

Questa non è sicuramente la strada giusta per chi ha problemi ad aderire a uno schema di progettazione per un lungo periodo di tempo. Poiché dipingere un letto richiederà molto tempo e fatica, ma se un colore preferito è già noto. Può offrire un variazione più divertente ed edificante al design del letto tradizionale!

Idee di baldacchino rustico.


Per un bellissimo e semplice progetto di letto a baldacchino. Che ne dici di appendere alcune semplici tende bianche a un telaio in legno a quattro poster in legno sobrio e rustico?

Dato lo stile rustico chic e senza fronzoli, non ci sarebbe bisogno di complicati elementi di fissaggio a baldacchino o binari per tende. In quanto semplici graffette creano la finitura perfetta, sono invisibili e richiedono solo pochi secondi per essere posizionati.

I letti a baldacchino rustici sembrano sempre combinare quella natura ruvida e pronta del campeggio con l’elegante design della casa nel miglior modo possibile. Motivo per cui amiamo davvero l’aspetto di questo particolare letto. Così bello, romantico e non controllato, questo potrebbe essere il nostro stile preferito a baldacchino finora.

Pratici disegni a baldacchino per la cameretta


Infine, potrebbe sembrare un po ‘strano, ma un letto a baldacchino, con bellissime tende, sarebbe l’ideale per la cameretta di un bambino. Soprattutto se si potesse creare un letto a castello! Questa fantastica immagine è la prova che un’idea del genere può dare risultati incredibili .

Con un letto matrimoniale nella parte superiore di una cornice a quattro lati. C’è spazio più che sufficiente per due bambini per condividere una camera da letto.

Con il livello superiore gode di privacy naturale. Alcuni tendaggi al piano inferiore aiutano a creare un piccolo rifugio privato per chi ottiene il lettino al piano terra.

I bambini più piccoli vorrebbero tende funky, ma i ragazzi probabilmente apprezzerebbero le opzioni più grandi e semplici.

Idee per la cabina armadio

cabina armadio top!

Gli armadi walk-in sono sempre stati raffigurati come simboli di ricchezza. Nei film, a volte gli armadi walk-in sono di proprietà di un personaggio di classe superiore, pieno di abbigliamento di marca e appartenenza costosa.

Oggi gli armadi walk-in non sono di proprietà esclusiva di un signore. Chiunque può organizzare e sistemare un’area per riporre correttamente il proprio corredo in una cabina armadio. Ecco alcuni fantastici disegni di cabina armadio.

Tuttavia, prima di conoscere le informazioni, in primo luogo dobbiamo capire come creare lo spazio!
Di seguito sono riportati alcuni dei componenti più importanti da prendere in considerazione con una cabina armadio:

  1. Scegli la forma di Walk In Closet
    Ci sono circa tre forme di design comune dell’armadio: la “L”, la “U” e la cabina armadio diritta.
    Tutte queste forme sono adatte per vestiti, scarpe, vestiti e altro dipendono dalle cose che vuoi immagazzinare.

Tuttavia, l’armadio a forma di “U” richiede tre pareti per una conservazione massima.

D’altra parte, l’armadio a forma di “L” richiede due delle pareti.

Infine, il design dell’armadio diritto o “I” può essere regolato sulla dimensione dell’armadio desiderata. Può essere modificato per avere “suo e suo” sui muri di ogni lato.

Aggiungi ulteriore spazio appropriato alla quantità di materiale


Prima di creare uno spazio per l’armadio walk-in, built-in o reach-in, la prima cosa che devi fare è pianificare l’intero spazio di archiviazione. Ad esempio, quante cose hai intenzione di mantenere?

Quando conosci la quantità e il tipo di cose da conservare, puoi decidere il piano organizzativo come scaffalature, spazio per appendere, cassetti e armadietti. Il piano è fatto per evitare cose in eccesso.

Abbiamo paura che più tardi, se ci sono ancora molte cose che non trovano posto, l’armadio sarà sovraccarico e disordinato.

Scegli lo stile dell’armadio desiderato


Ci sono molti stili di armadio walk-in ; pertanto, per trovare quello perfetto, si consiglia vivamente di rivedere idee e progetti di cabine armadio.

Dopo aver esaminato, ci devono essere alcune idee che vengono in mente. Uno degli stili di armadio più popolari è lo stile contemporaneo. Questo è molto adatto per coloro che amano il design pulito per avere uno spazio libero in modo che i vestiti possano essere visti magnificamente.

Aggiungi bellissimi specchi


Una varietà di specchi nel tuo walk-in può essere un vero risparmio di tempo.

Considera penisole e isole


Se hai le isole in camera potrebbe davvero essere un miglioramento meraviglioso in quanto ti danno spazio per ulteriori vani portaoggetti e assistere quando delinea un abbigliamento.

Quando prendi in considerazione l’isola di un armadio, vedi che hai 36 pollici intorno all’isola su tutti i lati in modo da avere un sacco di spazio di manovra

Metti una panchina


Le panchine potrebbero offrirti una posizione molto semplice dove riposare e provare le scarpe. Le feci sono eccellenti per quando hai bisogno di un piccolo aiuto in più per arrivare a quegli oggetti significa sul rack superiore.

Appendere un lampadario


Ho lasciato questo per ultimo a causa del fatto che non è semplicemente utile, ma per piacere. L’aggiunta di un lampadario è un ottimo modo per aggiungere il proprio stile e anche la sensazione di stile al tuo armadio.
Un altro modo di giocare con l’atmosfera della stanza è impostare l’atmosfera con l’illuminazione. Gli scopi di questa idea sono:

Creare un design superbo con tecniche di illuminazione


Crea l’atmosfera per l’armadio, facendo sentire meglio l’individuo mentre prova vestiti o scarpe


Aggiunta di luminosità alla stanza


Dare agli accessori un faretto con un’illuminazione adeguata
Ad esempio, per creare uno sfondo luminoso per il vano scarpe utilizzando l’illuminazione, installare un dispositivo a luce fluorescente sul muro dietro di esso. Quindi, posizionare un plexiglass bianco davanti all’apparecchio.
Il bianco è il colore della chiarezza. È il segno della purezza. Questo colore brillante è un contrasto appropriato per i tuoi vestiti, specialmente quelli che sono in contrasto con il bianco.

Di colore decente, il bianco offre l’atmosfera di pulizia, semplicità e un tocco futuristico. Con un colore bianco ad alto contrasto, una stanza buia apparirà più luminosa e rinfrescante con una cabina armadio di colore bianco.


L’armadio con il display degli accessori


Un armadio riguarda lo spazio utilizzato per i servizi di archiviazione. A volte, costruire un’idea innovativa per creare più spazio è in realtà molto semplice. Oltre a cancellare qualche spazio in più per conservare le cose, anche gli schermi innovativi nell’armadio soddisfano gli occhi.
Se è difficile trovare le idee, rivedere alcuni disegni o andare al centro commerciale per vedere come i negozi di moda espongono i loro oggetti.

Questi sono gli oggetti comunemente usati in un display: manichini per vestiti, scaffali per abiti piegati, gioielli esposti come mani di manichini e altro ancora.
Un design moderno per ripostiglio con un design e una dimensione eccellenti. Grazie alla sua area, ha la capacità di separare l’abbigliamento in numerose aree, costituite anche da un ampio scaffale per calzature.

Anche l’armadio è di tipo aperto senza porte, le cose più intime potrebbero essere conservate in uno dei numerosi cassetti.

Inoltre, grazie al suo schema completamente bianco, non solo l’area è intensa, ma aiuta anche l’ombra e il prodotto dell’output dei vestiti, rendendo molto più facile guardare il tuo guardaroba

Come lavare i cuscini

pulizia cuscini

Pulizie di primavera nella tua camera da letto? Ricordati di pulire anche i tuoi cuscini!

Dopotutto, mentre stai sonnecchiando pacificamente, il cuscino raccoglie saliva, sudore e altri fluidi corporei, per non parlare delle cellule morte della pelle, degli acari della polvere e dei loro escrementi.

Che schifo!

Ecco perché la pulitrice Leslie Reichert consiglia di pulire i cuscini ogni tre mesi. Segui i semplici passaggi in basso e dormirai più pulito stasera.

Se stai cercando un nuovo cuscino del tutto, scopri di più su come acquistare il cuscino giusto per la tua posizione di riposo .
“La maggior parte dei cuscini solidi / memory foam sono densi e non possono essere lavati in lavatrice”, avverte Reichert.

Rinfrescateli aspirando (usate un’impostazione che abbia meno aspirazione) o metteteli nell’essiccatore su “solo aria” per 15-20 minuti.


Per rimuovere le macchie, pulire a macchie con un panno leggermente inumidito con acqua e sapone neutro. Risciacquare con un panno umido. Asciugare con un asciugamano e lasciare asciugare il cuscino prima di coprirlo con una federa o un protettore.
Se il cuscino viene fornito con un rivestimento rimovibile che è lavabile, pulirlo in base alle indicazioni sull’etichetta di cura.


Tipi lavabili

Se il tuo cuscino solido / memory foam è lavabile a mano, fai attenzione. “La schiuma solida, quando è bagnata, è fragile e può lacerarsi facilmente”, afferma Reichert. “Procedi gentilmente.”

Immergere il cuscino in acqua tiepida miscelato con una piccola quantità di detergente delicato. Stringere delicatamente l’acqua attraverso il cuscino per pulire.
Usando acqua fredda, sciacquare fino a quando l’acqua non si schiarisce.
Spremere delicatamente per rimuovere l’acqua in eccesso.
Posizionare su una superficie piana per asciugare all’aria. Se possibile, asciuga all’aperto in una giornata di sole. “

COME LAVARE O CUSCINI SINTETICI


“Non tutti i cuscini in piuma / sintetici sono lavabili”, afferma Reichert. “Prima di tutto, segui le istruzioni del produttore per la pulizia del cuscino e del coperchio.”

Ripara le cuciture strappate o allentate prima del riciclaggio, in modo da non finire con una macchina piena di piume.
Per i cuscini in piuma, lavare solo in una lavatrice a carica frontale. Le rondelle a caricamento dall’alto con agitatori al centro potrebbero danneggiare il piumino.


Lavare due cuscini contemporaneamente per mantenere la macchina in equilibrio durante la centrifuga. Se non si dispone di due cuscini, aggiungere asciugamani extra per bilanciare il carico.

Imposta la lavatrice per un carico extra-large. Prefillare con acqua calda, aggiungere una piccola quantità di detergente a basso contenuto di schiuma (sufficiente per un piccolo carico), quindi lasciare agitare l’acqua per un paio di minuti per assicurarsi che il detergente sia disciolto e disperso in modo uniforme nell’acqua.

Metti i cuscini nella lavatrice.

Lavare a ciclo delicato.

Risciacquare due volte in acqua fredda.

COME ASCIUGARE O CUSCINI SINTETICI


I cuscini di lanugine si asciugano poi a fuoco basso. Per aiutare a prevenire il riempimento dall’aggregazione, lanciare alcune palline di gomma o di asciugatrice di lana.
Ogni 15-20 minuti, fluff e gira i cuscini per garantire un’asciugatura uniforme e la massima morbidezza.


A volte, i cuscini hanno bisogno di più della pulizia; hanno bisogno di essere sostituiti. Usa il test “piega” per vedere se hai bisogno di un nuovo cuscino. Piega il cuscino a metà, poi lascialo andare. Se si dispiega e si rigenera, ci sono ancora delle miglia da sogno. Se rimane piegato, è il momento di riciclarlo in un rifugio per animali o di inviarlo a quel grande letto nel cielo.

Come pulire la tua camera da letto per le pulizie di primavera!

le pulizie di primavera in un click!

Benvenuti nella stagione delle pulizie di primavera !

È il glorioso periodo dell’anno in cui finalmente apri le finestre per far entrare la luce del sole primaverile … ma poi noti lo strato di polvere e sporcizia che si accumula nella tua casa per tutto l’inverno.

Non farti prendere dal panico!

Siamo qui per aiutarti ad affrontare la lista delle cose da fare.

Sappiamo che non vuoi trascorrere quelle prime belle giornate di primavera con una spazzola in mano, quindi ti stiamo ufficialmente dando il permesso di distribuire nel tempo le faccende di pulizia.

Dedicare solo poche ore una volta alla settimana è la strada da percorrere. Basta pulire una stanza alla volta e, in un mese, tutta la casa sarà rinfrescata e pronta per la primavera.


Ora è il momento di trasformare la tua camera da letto in un luogo pulito e rilassante. Sarai a gattonare in lenzuola pulite in una stanza immacolata di notte. Iniziamo!

Ecco di cosa avrai bisogno:

  • Un potente aspirapolvere con allegati
  • Panni in microfibra o stracci puliti
  • Acqua calda e sapone neutro
  • Detergente per vetri (o fai da te combinando un rapporto 1 a 1 di acqua e aceto bianco in un flacone spray)
  • Spray disinfettante
  • Un nuovo scopa di cotone (il tipo con gli anelli morbidi) o uno spolverino pulito a manico lungo
  • Bicarbonato di sodio

Avviare una lavatrice di biancheria

Spoglia il letto di lenzuola , federe, piumone e coprimaterasso. Prepara il bucato per far funzionare il ciclo mentre lavori al resto della camera da letto. Lavare la biancheria e il materassino come al solito, quindi lavare il piumino e i cuscini.
Giù e giù-le coperte alternative possono di solito essere lavate in lavatrice in acqua fredda e asciugate nell’essiccatore. Ricorda solo di abbassare la temperatura e aggiungi una pallina da tennis all’essiccatore per appiattire il basso mentre cade. Fermare il ciclo ogni 20-30 minuti per spezzare le ciuffi con le mani e lasciar correre finché non si è sicuri che sia completamente asciutto.

Lavare muri e finestre


La polvere non è solo per i tavolini e le credenze. Può anche rivestire pareti, pale del ventilatore a soffitto, modanature a corona e davanzali.

Usa un nuovo scopa di cotone per spolverare pareti e angoli, oppure usa l’estensione sul vuoto per aspirare le ragnatele dagli angoli superiori.
Aspirare le bocchette di riscaldamento e aria condizionata per eliminarle dalla polvere.


Se si dispone di un ventilatore da soffitto , scivolare una vecchia federa su ogni lama per intrappolare la polvere che cade mentre si pulisce la superficie con un panno umido.


Utilizzare un panno in microfibra e acqua calda e saponata per pulire i davanzali e le guide della finestra e utilizzare un detergente per vetri per lucidare le finestre.


Se si dispone di una plafoniera con globi rimovibili, lavarli nel lavandino e metterli ad asciugare. Altrimenti, polvere bene.
Pulire gli interruttori della luce e le maniglie con un panno e uno spray disinfettante.

Pulire le superfici e la conservazione

Utilizzare un panno umido pulito per spolverare tutte le superfici, i mobili, i telai delle porte e le lampade.


Ricorda che quando si spolvera, si desidera iniziare con le superfici più alte e lavorare in modo da evitare di far cadere polvere sugli oggetti che hai già pulito.ù


Usando lo strumento a fessura del tuo aspirapolvere, metti sottovuoto le pieghe del tuo materasso nudo fino a renderlo veramente pulito. Quindi capovolgere per aiutarlo a indossare uniformemente nel tempo. Se hai un cuscino, prova a ruotare la testa a piedi.


O togli le tende e lavali o asciugali pulendole secondo le istruzioni per la cura, oppure usa l’accessorio del tubo del vuoto per spolverarle accuratamente.


Rimuovi i vestiti dall’armadio e dall’ufficio. Aspirare bene l’armadio. Utilizzare di nuovo lo strumento interstiziale per pulire tutti gli angoli e pulire i ripiani con un panno umido.ù


Pulire l’interno e l’esterno dei cassetti dell’ufficio e spolverare la parte superiore. Riporta i vestiti al loro posto.

Pulire i pavimenti

Utilizzare un panno in microfibra e acqua calda e sapone per pulire i battiscopa.
Utilizzare l’estensione del vuoto per pulire sotto il letto. Togli tutti i tappetini e l’aspirapolvere o semplicemente dai loro battiti fuori moda.
Se si dispone di pavimenti in legno , aspirare e asciugare il pavimento.
Per rinfrescare i tappeti, cospargere del bicarbonato e lasciarlo riposare per alcuni minuti. Quindi, aspirale due volte il tappeto, una volta in ciascuna direzione, per pulire a fondo la pila del tappeto.
Credito extra

Se si esegue un umidificatore in camera da letto , riempire il serbatoio con un mix 1 a 1 di acqua e aceto e lasciare riposare per alcune ore prima di risciacquare bene. Pulire il corpo e erogare e asciugare.
Mentre ci sei, controlla il rilevatore di fumo per assicurarti che funzioni.

Ecco cosa rivela il colore della tua camera da letto sulla tua personalità

colore camera e personalità

I colori possono contenere tonnellate di significato nascosto da una prospettiva decorativa . Il rosso, ad esempio, è spesso usato per stimolare la fame, il blu è visto come un colore calmante e il giallo dovrebbe farci sentire più felici. Le nostre preferenze di questi colori possono rivelare molto sulla nostra personalità, in particolare quando li usiamo per adornare le pareti del nostro santuario personale: le nostre camere da letto . Di che colore dipingi la tua camera da letto puoi rivelare molto su chi sei, e così anche l’ombra, la saturazione e la luminosità di ogni tonalità. Allora, cosa rivela la tua camera da letto su di te?


1 giallo

“Il giallo è luminoso e caldo e lo sono anche le persone che lo preferiscono”, afferma Eiseman. “Amano l’ innovazione e l’ originalità .”

2 lilla

“Le tonalità della famiglia viola sono solitamente preferite da coloro che hanno una vena altamente creativa, e gli amanti dei Lilli aspirano all’unicità ma si appoggiano al lato più sentimentale e più tenero del viola.”

3 marina

“Gli amanti del blu sono totalmente dedicati al colore: se il blues più profondo è il tuo preferito, preferisci le sfumature che sembrano le ore del crepuscolo in discesa – silenziose , pacifiche e pensierose “.


4 Azzurro

“Gli azzurri più leggeri sono sempre associati al cielo e l’acqua pulita, chiara, aperta ed espansiva descrivono il modo in cui ti piace sentirti nei dintorni.”

5 verde acqua

“Teal blues ha un po ‘più di raffinatezza per la sua profondità, la persona che preferisce questo colore ama la complessità [di esso], poiché mostra elementi di personalità che combinano tratti sia verdi che blu”.

6 rosso

“Il rosso richiede attenzione, così come l’amante del rosso: è dinamico, impossibile da ignorare, impulsivo ed estroverso – le carte che potrebbero benissimo descrivere la persona attratta da questa ombra intensa e appassionata”.

7 rosa

“Anche se il rosa discende dal” colore madre “del rosso, è meno ardente e richiede attenzione e più incline al romanticismo e alla tenerezza – la perfetta descrizione delle inclinazioni di un innamorato rosa”.


8 verde

“I verdi amano la tonalità più onnipresente e versatile della natura : è il perfetto equalizzatore tra i toni caldi e freddi e, in presenza del verde, trovano l’ equilibrio che cercano sempre”.

9 Grigio

“La persona che preferisce il grigio cerca sicurezza e sicurezza scegliendo questo più neutrale di tutti i colori: il grigio non richiede o ha sempre bisogno della promessa di eccitazione, ma brama appagamento e stabilità “.

10 arancione

“Gli amanti dell’arancia lavorano e giocano duro, sono avventurosi ed entusiasti, nonostante l’energia intrinseca dell’arancia, le persone che amano questa gradevole sfumatura sono più simpatiche che aggressive”.

11 beige

“La versione più leggera del marrone, il beige è intrisa di un certo senso di sostanza e stabilità, gli amanti del beige apprezzano la sottigliezza del colore, godendo del morbido calore … conferisce”.

Tante idee divertenti per la stanza dei giochi!

idee per la stanza dei giochi

Le stanze dei bambini possono essere così divertenti da progettare e decorare perché c’è così tanto potenziale da aggiungere in elementi che catturano la loro personalità e allo stesso tempo stimolano il gioco creativo.

Dai temi divertenti agli elementi unici, tutti mostrano che ci sono infinite possibilità per trovare lo spazio perfetto per i tuoi bambini.

Trasforma il telaio del letto in una clubhouse


Un blogger ha costruito la club house perfetta che circonda il letto del figlio. Sì, la club house è anche dotata di una casella di posta.
Usando la stessa idea, un altro blogger ha creato una piccola capanna per i surfisti e ha persino fornito dei piani gratuiti in modo che tu possa costruirti da solo.

Risparmia spazio e sospendi il letto dal soffitto


Se sei stretto nello spazio, questo è un modo per liberare una piccola stanza sul pavimento.

Aggiungi un proiettore di immagini a soffitto


Qui ci sono due divertenti stanze che incorporano una diapositiva, facendo alzarsi dal letto ancora più eccitante.

Aggiungi un’altalena


Perché sai quanto sarebbe divertente?

Aggiungi tante macchie di colore


Ci sono così tante cose divertenti che non sappiamo nemmeno da dove cominciare. Ma una cosa di cui siamo certi è che amiamo di una stanza sono tutti i colori vivaci, dal tappeto divertente all’arte personalizzata sul muro.

Installa un ventilatore divertente o una lampada


La lampada rustica sospesa dal soffitto aggiunge un tocco di divertimento alla stanza di un ragazzo o di una signorina.
E quanto è carino un lampadario ad alfabeto!

Sviluppa un tema


Trova un tema, e il suo arredamento carino funzionerà così bene insieme che non una singola cosa si sentirà fuori luogo.

Mostra creativamente le opere d’arte dei tuoi bambini


Probabilmente ne hai un sacco, quindi invece di riporlo in un cestino, perché non mostrare alcuni dei capolavori dei tuoi figli?
Oppure puoi usare cornici e cambiare periodicamente il disegno.


Implementa alcune di queste idee creative nella stanza dei tuoi figli e forse sarai abbastanza fortunato da amarli così tanto, vorranno sempre tenere i loro giocattoli lì e andranno sempre a letto in orario.

I genitori possono sognare, giusto?