Come pulire uno schermo TV, secondo i professionisti di pulizia

pulizia tv

Per godere al meglio di ogni secondo del tuo programma preferito, avrai bisogno di uno schermo televisivo privo di polvere, sporco e impronte digitali.

Tuttavia, l’utilizzo di un metodo di pulizia errato può annullare qualsiasi garanzia ancora in vigore. Ecco perché i nostri esperti hanno unito le loro forze per raccomandare i metodi e i prodotti più sicuri e più efficaci per pulire il tuo schermo televisivo e rivelare un’immagine che è geniale da guardare, e strofinare tutti gli accessori che vanno avanti con esso.

Non importa che tipo di televisore hai, avrai bisogno di un panno in microfibra asciutto progettato per pulire e rimuovere macchie da occhiali, cellulari e obiettivi della fotocamera.


Come pulire i TV a plasma piatto, LED, LCD e OLED

Gli schermi LCD, al plasma o a retroproiezione più delicati non sono in grado di gestire la tradizionale pulizia a umido. Invece, spolverarli con un panno in microfibra morbido e asciutto . Macchie tenaci a macchia di piombo con una salvietta preumidificata progettata per l’elettronica. Con il panno in microfibra, ripassa i pulsanti e il retro del televisore per raccogliere la polvere nelle prese d’aria.

Gli schermi al plasma, mentre sono fatti di vetro, hanno rivestimenti anti-riflesso che possono essere danneggiati dai prodotti di pulizia tradizionali. È preferibile seguire gli stessi metodi asciutti che si utilizzerebbero per la pulizia dei LED LCD e dei televisori OLED.

Come pulire i televisori a tubo catodico

Pulire gli schermi televisivi a tubi di vetro è facile come pulire gli specchi di casa. Pulirli con un panno in microfibra inumidito con un po ‘d’acqua o con il detergente spray per vetri preferito . Spingi via le punte bloccate con l’unghia e asciuga lo schermo. Mai (ripetiamo, mai!) Spruzza direttamente lo schermo. Ciò potrebbe danneggiare il set, così come tutti i mobili circostanti.


Come pulire il telecomando

Innanzitutto, estrarre le batterie e riposizionare il coperchio sul vano batteria. Tocca leggermente il telecomando, con il lato del pulsante rivolto verso il basso, su un tavolo per rimuovere eventuali briciole o detriti rimasti bloccati nelle fessure. Prendi una salvietta disinfettante pre-inumidita (pensa a tutte le dita germogliate che il tuo telecomando ha visto!), Strizzalo bene in modo che non goccioli e usalo per pulire entrambi i lati del telecomando.

Presta particolare attenzione ai pulsanti e agli spazi ristretti che li circondano, usando uno stuzzicadenti o l’unghia con la salvietta per rimuovere la sostanza appiccicosa. Lasciare asciugare il telecomando all’aria, quindi sostituire le batterie.

Come pulire gli altoparlanti TV

Se le fodere di tessuto degli altoparlanti sono rimovibili (controllare il manuale), staccarle e aspirare entrambi i lati con lo strumento di rivestimento per rimuovere la polvere, i residui di peluria e i peli di animali domestici che si attaccano spesso. Se i coperchi non possono essere rimossi, affrontare il lavoro dal lato anteriore con l’aspirapolvere o utilizzare un rullo di rasatura Scotch-Brite($ 17 per un pacchetto da 5, amazon.com ).

Anche un vecchio paio di collant rinforzati può fare il dovere di debuffare. Per copertine rigide, simili a schermi, rimuovili o puliscile con un panno in microfibra ben strizzato e umido e lascia asciugare.


Pulizia della TV con un panno antistatico

• Pulisci il televisore settimanalmente per evitare che polvere, pellicola e impronte digitali si accumulino e si stacchi più facilmente. Rendilo ancora più semplice tenendo vicino un panno in microfibra per raccogliere polvere e sporcizia quando lo vedi.

• Non spruzzare mai nulla direttamente su uno schermo televisivo, nemmeno sui televisori a tubo di vetro. Lo spray in eccesso può penetrare nell’armadio e nei meccanismi interni e danneggiare l’apparecchio.

• Utilizza una spazzola morbida per spolverare del vuoto. In più una bassa aspirazione per rimuovere la polvere da prese d’aria, porte e collegamenti dei cavi.

• Ricordati di seguire sempre le istruzioni del produttore se in garanzia. In quanto qualsiasi cosa tu faccia contro corrente può invalidare la garanzia.

• Stai lontano da prodotti contenenti ammoniaca, alcol o acetone. Possono danneggiare lo schermo del televisore.

9 sapienti pulizie intelligenti che ogni proprietario di casa dovrebbe conoscere

pulizie e suggerimenti in casa

Usare detersivo per piatti per pulire il frullatore

Pulire il frullatore o il robot da cucina può essere così fastidioso, specialmente con le lame affilate e gli angoli piccoli e goffi. Invece, puoi risparmiare tempo versando una miscela di detersivo per piatti e acqua calda nel frullatore e mescolandolo fino a quando il grasso è sparito!

Pulire le veneziane con le pinze avvolte in un asciugamano

Chiunque abbia provato a pulire le veneziane a casa sa quanto può essere fastidioso. Bene, non di più! Tutto quello che dovrai fare è avvolgere le tue pinze in un asciugamano bagnato e avrai a portata di mano uno strumento utile.

Buff out piccoli graffi con dentifricio

Prima di sborsare un sacco di soldi per rifinire i tuoi mobili a causa di piccoli graffi, prova a usare il dentifricio per eliminarli. Tutto quello che devi fare è strofinare il piccolo graffio con dentifricio in un movimento circolare, lucidarlo e pulire il dentifricio in eccesso con un panno umido.

Posizionare la carta sul fondo del sacchetto della spazzatura per evitare perdite di liquidi

Aggiungi un paio di strati di vecchi giornali nella parte inferiore della borsa in modo da non dover pulire!

Pulire la pelliccia dell’animale domestico con un raschietto

Mentre gli animali domestici sono certamente adorabili, non si può negare che ripulire la loro pelliccia è una seccatura enorme. Ma cosa succede se ti dicessimo che esiste un modo semplice per rimuovere i loro sheddings? Un tergipavimento fa il lavoro in modo impeccabile – in un paio di passaggi!

Usa gli ingredienti per cuocere in modo che la tua vasca rimanga perfettamente pulita

In primo luogo, mescolare il bicarbonato, la crema di tartaro e il succo di limone insieme per formare una pasta. Quindi, strofinalo in punti antiestetici, lascialo agire per circa un’ora e risciacqua!

Usa il detersivo per stoviglie per sbloccare la toilette

Versa mezza tazza di sapone per stoviglie nella tazza del water e prova a sciacquarlo dopo un’ora. Il sapone scivoloso dovrebbe rivestire tutto e permettere a tutto di scivolare senza intoppi!

Libera il tuo lavandino usando il bicarbonato e l’aceto

Hai un lavandino tutto registrato? Risolvilo usando la semplice miscela di bicarbonato e aceto!

Sanifica il tuo tagliere con un limone

Mantenere il tuo tagliere pulito e igienico è fondamentale, ma spesso dimenticato. Tutto quello che devi fare è pulirlo con succo di limone.

6 consigli per rendere il tuo soggiorno accogliente e invitante

soggiorno accogliente

I nuovi proprietari di case si trovano spesso di fronte al problema di rendere la loro proprietà vivibile e accogliente, che può essere una sfida quando non sei né ispirato, né hai il know-how necessario per lo stile del tuo spazio.

Un buon modo per affrontare questo problema sarebbe iniziare dando carattere e personalità al tuo salotto, l’area che tende ad essere il centro di tutte le case. La maggior parte delle case, in particolare le proprietà terriere e i condomini, sono basate su spazi abitativi e da pranzo a pianta aperta. Qui ci sono cose da considerare.


PIANIFICA IL LAYOUT

Assicurati che il layout della stanza favorisca l’intrattenimento e che sia più di un semplice spazio per due persone che si affacciano su uno schermo TV. Concentrati sulla creazione di un layout che incoraggi l’interazione tra gli abitanti.

Assicurati che l’arrangiamento sia confortevole, prima di passare a decorare lo spazio.

Un divano a sezione oa tre posti è ideale per posizionare gruppi di persone in modo che possano interagire tra loro, ma tali elementi di arredo possono essere particolarmente adatti per un piccolo soggiorno. In questo caso, cerca di migliorare l’atmosfera con l’illuminazione d’atmosfera.

Rimarrai sorpreso dal modo in cui l’illuminazione ambientale aiuta a facilitare la conversazione tra i presenti. Di seguito è riportato un elenco di elementi da considerare durante lo styling del tuo salotto.

  • Poltrona
  • piccolo pouf
  • Sgabello in ceramica
  • Lampada da tavolo / terra
  • Tavolini da caffè di dimensioni variabili o un grande tavolino da caffè
  • Palmo interno, per creare un’atmosfera tropicale e collocare in angoli dispari


VERANDA ABITABILE

Le aree abitabili negli appartamenti condominiali sono generalmente piccole. Lo spazio può essere ampliato vestendo la veranda, in modo che diventi un’estensione del soggiorno. Assicurati di lasciare un po ‘di soldi nel tuo budget di stile per grandi fioriere con fiori di gelsomino che fioriscono tutto l’anno. Completa il tutto con le luci a batteria per evidenziare il verde e creare luci d’atmosfera la sera.


L’ESSENZA È IMPORTANTE

Ogni casa ha il suo odore che è un riflesso del carattere del proprietario della casa, in quanto è una funzione della sua preferenza. Non trascurare di accendere una candela profumata la sera. La sera è un momento per rilassarsi, rilassarsi e ricaricare, quindi optare per i profumi rilassanti, come la lavanda o citronella, per aiutarti a facilitare l’umore.


ARTE MURARIA

Il muro dietro al divano deve avere qualcosa sopra. Non devi aspettare per trovare l’opera d’arte perfetta. Utilizza fotografie in bianco e nero della tua famiglia (ingrandite fino a un formato adatto) o alcune stampe colorate a mano per creare un muro di istruzioni.

NON DIMENTICARE IL TAVOLINO DEL CAFFÈ

Un tavolino da caffè, indipendentemente dalle dimensioni della stanza o se si hanno bambini piccoli, devono essere vestiti, altrimenti la sua presenza sembra pesante e fredda. Non ha bisogno di essere ingombra, ma alcuni elementi chiave di altezze variabili faranno il trucco, ad esempio:

  • Orchidea finta o fiori veri in un vaso di gemme
  • Libro del tavolino o pila di riviste
  • Scatola per contenere i telecomandi
  • Vassoio per ancorare i pezzi
  • Se non si dispone dello spazio, prendere in considerazione due tavoli quadrati o tre rotondi di diverse dimensioni. Utilizzare finiture in nichel o ottone, o lati strutturati, per aggiungere interesse.


ALTRO SULLE CUCINE APERTE

I controsoffitti della cucina dovrebbero essere trattati come se fossero stazioni di buffet laterali o una console. Un modo semplice per ravvivare lo spazio sarebbe aggiungere una serie di barattoli di vetro con lime o limoni o posizionare due grandi vasi di vetro con fiori freschi su entrambe le estremità della panca della cucina. Questo lascia spazio per utilizzare il piano di lavoro, ma lo veste anche per le serate e quando non in uso.

5 tipi di oggetti per il tuo bagno

decorare il bagno

Gli apparecchi da bagno normalmente servono a due scopi: funzionalità e stile.

Quando unisci i due, puoi avere un bagno elegante che sarai orgoglioso di condividere con la famiglia e gli ospiti.

Alcuni dispositivi sono indispensabili per fare ciò che è necessario per completare i compiti di routine per la doccia e la toelettatura. Altri sono belli da avere e possono essere installati gradualmente quando ne hai il tempo e i soldi. Ecco 5 tipi da considerare per il tuo bagno.

1 – Asciugamani


Asciugamani da bagno è necessario in ogni bagno. Tuttavia, non devono essere chiari. Ci sono molti stili e forme tra cui scegliere. Ad esempio, si consideri l’installazione di barre curve o circolari al posto delle barre diritte standard. È possibile acquistare set di salviette con lunghezze diverse per appendere asciugamani e asciugamani per il corpo. Sperimenta anche con i materiali del portasciugamani. Invece di plastica e legno, prova gli asciugamani in ottone o nichel satinato.

2 – Specchio per montaggio a parete


Non puoi avere troppi specchi in un bagno. C’è il tradizionale specchio del lavandino del bagno, oltre a quello che viene fornito con un armadietto dei medicinali. È inoltre possibile aggiungere uno specchio di ingrandimento per montaggio a parete. Jerdon First Class realizza un modello da 8 pollici che ingrandisce fino a 5 volte e un altro fino a 7 volte. Questi sono utili per la rasatura o l’esame di quelle aree difficili da vedere sul tuo corpo.


3 – Gancio Appendiabiti


Questo è un piccolo apparecchio da bagno, ma è un accessorio conveniente. Questo ti impedisce di dover gettare le vesti sul water, sul porta asciugamani o sul pavimento. Dona anche al bagno un aspetto elegante. È possibile installare un gancio accappatoio singolo o doppio, a seconda di quante persone utilizzano il bagno. Questi pesano circa 10 sterline e sono disponibili in vari stili, come il bronzo o il nichel perlato.

4 – Rubinetti per il bagno


Questi sono un must-have e possono aiutare a definire l’aspetto e lo stile del bagno. Sei abituato ai tradizionali rubinetti metallici con manopole di plastica o di vetro. Pensa oltre a quelli esostituisci o installa notizie con materiali diversi per dare al tuo bagno un aspetto fresco. Delta vende rubinetti di livello singolo con valvole in ceramica e al posto dei pomelli, un pop up in metallo. Questi sono facili da installare e pesano 6 sterline.

5 – Apparecchi di illuminazione per il bagno


L’illuminazione in un bagno è la chiave per funzionalità e stile. Ci sono molte opzioni tra cui scegliere, ma è importante pensare a ciò che si vuole realizzare con la propria illuminazione. Se vuoi luci brillanti in modo che tu possa vedere bene mentre usi lo specchio del bagno, allora dovresti considerare 3 o 5 sistemi di luce che puoi installare sopra il tuo specchio del lavandino del bagno

. Un prodotto da provare è la finitura in nichel spazzolato con rivestimento a cinque luci Lightning Homestead Collection e vetro Swirl in stile alabastro.

Questi misurano 36 pollici di larghezza e 9 pollici di altezza, e possono montare lampadine da 100 watt.


Tutti questi accessori per il bagno possono rendere piacevole e ben organizzata la tua esperienza in bagno.

Inizia con i must di questo elenco e fai un piano per aggiungere gli altri in un secondo momento

15 modi per rendere la vostra casa più Zen

casa zen suggerimenti

Abbiamo capito. Sei occupato. Con le bollette, le scadenze dei progetti e una lista di cose da fare in crescita, può essere difficile mantenere la casa in ordine. Ma la ricerca mostra che gli ambienti ingombri sono legati a livelli più elevati di stress, e questo è qualcosa che non dovresti ignorare.

Per rilassare la giornata , abbiamo una soluzione: diventare un minimalista. Non solo lo stile minimalista è senza tempo, ma al suo interno è collegato alla consapevolezza e all’attenzione verso l’ambiente circostante. (E se la tua casa è legata al tuo benessere, pensiamo che valga la pena di fare alcuni cambiamenti!) Quindi fai un passo indietro e fai un respiro profondo – avanti, troverai idee di arredamento minimaliste che porteranno semplicità e zen in casa tua in pochissimo tempo!

Lascia che il tuo spazio parli da solo.

Ci sono tanti modi per decorare una casa, ma prima di iniziare a perforare e riempire gli scaffali, prenditi del tempo per capire e apprezzare il tuo spazio. Sia che la tua casa abbia uno stampo tradizionale, mobili da cucina moderni o un layout eccentrico, le ossa della tua casa sono la base su cui costruire. Potresti scoprire che molte delle tue proprietà fisiche non completano il tuo spazio. Lavora con ciò che hai (e non contro di esso) per creare una casa che è unificata.

Elimina una volta sola ma modifica spesso.

C’è un motivo per cui il metodo KonMari è un tale successo – perché funziona . Per creare uno spazio consapevole, è necessario padroneggiare la magia del riordino. Circondati di cose che ami e sbarazzati di elementi non essenziali che ingombrano il tuo spazio. Il risultato: una casa accogliente e confortevole che ami.

Concentrati sugli spazi nascosti con mobili bassi.

Se qualcosa su una delle tue stanze minimaliste si sente off o angusta, potresti doverti concentrare sulle proporzioni dei tuoi mobili. Tavoli, un divano o un letto che sono solo pochi pollici troppo alti possono disturbare notevolmente il flusso visivo di una stanza. Il trucco del design: acquista mobili bassi per un look semplice e accogliente. (via KK )

AtAttingere da unatavolozza di colori neutri o morbidi.

Quando decorare un interno minimalista, si tratta di creare una base pulita. Pulire le pareti bianche può aprire uno spazio e farlo sembrare arioso, mentre i morbidi pezzi naturali nei toni del beige, dell’abbronzatura e del verde sono calmanti e facili per gli occhi. Decorare all’interno di una tavolozza di colori neutri dà anche alla tua casa quell’aspetto istantaneo e accattivante. Che più vibrazioni calmanti? È una vittoria.

Sbarazzati degli specchi (almeno la maggior parte)

Nel feng shui , si dice che gli specchi rimbalzino sull’energia, il che può farti sentire irrequieto. Ci sono anche stati studi che dimostrano che gli specchi potrebbero innescare stress e ansia. Mentre amiamo come uno specchio possa far sembrare più grande uno spazio, è probabilmente meglio rimuoverli dalla tua camera da letto, dal soggiorno e dalla cucina. Se devi avere uno specchio, prova a metterlo dietro le porte dell’armadio o limitarlo al bagno. (via Paulina Arcklin / The Style Files )

Acquista materiali naturali.

Mentre il minimalismo consiste nel perfezionare l’approccio “less is more”, c’è una possibilità che i tuoi interni possano sentirsi freddi e sterili (grossolani). Investi in pezzi di materiali naturali o grezzi come legno, marmo, cuoio, argilla e sughero. L’unicità dei materiali terrosi aggiunge carattere e calore alla tua dimora. (via Dezeen )

Fai entrare la luce naturale.

Un semplice esercizio di consapevolezza è quello di svegliarsi quando è luce e dormire quando è buio per mantenere un ritmo di sonno sano. Liberati delle tende e abbatti i muri che bloccano le finestre per massimizzare la quantità di luce che entra. Lasciare che la luce naturale riempia la tua casa porti l’esterno e ti permetta di ottenere il miglior riposo possibile.

Mantenere le superfici pulite e in ordine.

È qui che essere consapevoli non riguarda solo l’estetica. Disordinare una superficie disordinata sembra incredibile e anche incredibile – pensala come una mente e uno spirito disintossicante . Scrivanie, tavoli e ripiani della cucina chiari e in ordine ogni giorno, così da poter iniziare ogni giorno con chiarezza.

Usa appunti e post-itin modo elegante.

Sappiamo. È difficile liberarsi di tutte le tue confusioni. Carta, materiale per l’arte, pennelli per il trucco, bucato – continua la lista di cose che si accumulano (e non puoi sempre sbarazzarti di). Considera di liberarti dei bidoni della spazzatura interamente in stanze che non ne hanno assolutamente bisogno. In alternativa, utilizza cassonetti estraibili e di raccolta estraibili e di raccolta per liberare spazio. Mantieni l’ufficio e la pulizia delle forniture organizzate con graziosi cesti e contenitori e trova modi creativi per conservare i tuoi capelli e i tuoi prodotti di bellezza . Con così tante cose, lo storage elegante è la chiave per rendere la tua casa organizzata e in ordine.

Tenere cavi e cavetti fuori dalla vista.

Hai mai visto una foto Pinterest di un interno con cavi elettrici che escono dal wazoo? Non la penso così. Per far sentire la tua casa (e la tua mente) chiara, nascondi i lembi di tutti i giorni come prese multiple, router e caricatori per laptop pensando in verticale. Gestisci i tuoi cavi elettrici acquistando scrivanie con ripiani per prese multiple ), collega i cavi alla parte posteriore o inferiore della tua scrivania con questi clip o crea una stazione di ricarica nel cassetto. Ci sono tanti modi per nascondere i cavi e puoi diventare creativo come preferisci!

Imposta l’atmosfera con luci soffuse.

Oltre ad installare gli interruttori dimmer per creare un’atmosfera rilassante, l’illuminazione delle attività (le vostre lampade da tavolo e da terra) dovrebbe essere calda e atmosferica. Per ottenere una luce soffusa, acquista i paralumi in tessuto o le lampade a luce diffusa. Appoggia la luce con alcune candele profumate e il tuo spazio si sentirà più intimo e accogliente

Prepara il tuo letto ogni mattina.

Ascolta – sei un adulto ora. Per quanto sia allettante uscire di fretta la mattina, lasciare il letto in disordine non è elegante. Fare il tuo letto ti costringe a rallentare e impostare un ritmo sano per la giornata. Per avere più stile, concediti il ​​lusso di sfoggiare splendidi teli di lino che ti motiveranno a riordinare il letto ogni mattina.

Utilizza gli asciugamani in puro cotone.

La consistenza di tessuti come le lenzuola e gli asciugamani può far sembrare istantaneamente un aspetto della stanza. Rinfresca il tuo bagno con asciugamani in puro cotone che sono molto assorbenti e leggeri – perfetti per i bagni piccoli, mentre sono alla moda.

Lascia entrare l’aria aperta e tieni fiori e piante.

Con uno stile pulito e minimalista, è ancora più importante portare un po ‘di vita nel tuo spazio. Pensa di prendersi cura di una pianta come esercizio quotidiano di consapevolezza. Bonus: anche i fiori e le piante creano un’atmosfera invitante.

Aggiungi tessuti minimalisti.

Per evitare che una stanza si senta fredda o insipida, aggiungi una texture. Acquista morbidi tessuti, getta una pelle di pecora sulla sedia della tua scrivania e posa un soffice tappeto di lana. Il tuo spazio sembrerà unito e più accogliente che mai.

Tante idee divertenti per la stanza dei giochi!

idee per la stanza dei giochi

Le stanze dei bambini possono essere così divertenti da progettare e decorare perché c’è così tanto potenziale da aggiungere in elementi che catturano la loro personalità e allo stesso tempo stimolano il gioco creativo.

Dai temi divertenti agli elementi unici, tutti mostrano che ci sono infinite possibilità per trovare lo spazio perfetto per i tuoi bambini.

Trasforma il telaio del letto in una clubhouse


Un blogger ha costruito la club house perfetta che circonda il letto del figlio. Sì, la club house è anche dotata di una casella di posta.
Usando la stessa idea, un altro blogger ha creato una piccola capanna per i surfisti e ha persino fornito dei piani gratuiti in modo che tu possa costruirti da solo.

Risparmia spazio e sospendi il letto dal soffitto


Se sei stretto nello spazio, questo è un modo per liberare una piccola stanza sul pavimento.

Aggiungi un proiettore di immagini a soffitto


Qui ci sono due divertenti stanze che incorporano una diapositiva, facendo alzarsi dal letto ancora più eccitante.

Aggiungi un’altalena


Perché sai quanto sarebbe divertente?

Aggiungi tante macchie di colore


Ci sono così tante cose divertenti che non sappiamo nemmeno da dove cominciare. Ma una cosa di cui siamo certi è che amiamo di una stanza sono tutti i colori vivaci, dal tappeto divertente all’arte personalizzata sul muro.

Installa un ventilatore divertente o una lampada


La lampada rustica sospesa dal soffitto aggiunge un tocco di divertimento alla stanza di un ragazzo o di una signorina.
E quanto è carino un lampadario ad alfabeto!

Sviluppa un tema


Trova un tema, e il suo arredamento carino funzionerà così bene insieme che non una singola cosa si sentirà fuori luogo.

Mostra creativamente le opere d’arte dei tuoi bambini


Probabilmente ne hai un sacco, quindi invece di riporlo in un cestino, perché non mostrare alcuni dei capolavori dei tuoi figli?
Oppure puoi usare cornici e cambiare periodicamente il disegno.


Implementa alcune di queste idee creative nella stanza dei tuoi figli e forse sarai abbastanza fortunato da amarli così tanto, vorranno sempre tenere i loro giocattoli lì e andranno sempre a letto in orario.

I genitori possono sognare, giusto?

5 suggerimenti per un arredamento in stile cinema per la tua camera da letto

camere da letto da oscar!

Se sei un amante del grande schermo e vuoi ridipingere la tua camera da letto, potresti usare una di queste idee perfetta per gli appassionati di cinema.

Mostra quanto sei fan e rendi la tua camera da letto un esempio per i tuoi amici e la tua famiglia!

Milioni di persone in tutto il mondo sono fanatici del cinema, ma alcuni portano questo amore ad un nuovo livello: lo usano per decorare le loro case.

E non stiamo solo parlando di avere una stanza specifica della casa per guardare film su uno schermo gigante.

Piuttosto, puoi trovare migliaia di elementi decorativi basati su film o personaggi che puoi acquistare per la cucina, il bagno, il soggiorno o anche il giardino.


Se vuoi ridipingere la tua camera da letto e sei un vero appassionato di cinema, continua a leggere. Qui troverai alcuni suggerimenti stimolanti per creare un arredamento in stile cinema per la tua camera da letto.

Crea un arredamento in stile cinema per la tua camera da letto con il tuo film preferito

Forse sei un fan di Star Wars, Batman o Terminator. O il tuo film preferito potrebbe essere Rocky o il Padrino. Bene, probabilmente avrai già alcuni oggetti che potresti usare per decorare la tua camera da letto.

Cosa ne pensi di appendere poster pubblicitari sul tuo muro, forse tutti basati su un tema? Un’altra opzione è quella di avere repliche di tutti i personaggi principali del tuo film preferito (o almeno tutti i personaggi che ti piacciono). Puoi anche scegliere un muro e trasformarlo in una sorta di museo, con oggetti e accessori correlati al film (abiti, foto, foto, il biglietto del cinema quando sei andato a vederlo per la prima volta, ecc.).

Decorare con un tema cinematografico vecchio stile


Forse il tuo amore per il cinema è un po ‘più generale. Se, ad esempio, sei un amante della storia del cinema, potresti decorare la tua camera da letto con oggetti legati ai primi film in bianco e nero di Charlie Chaplin. Potresti anche evocare ricordi dell’epoca in cui i film hanno subito enormi cambiamenti, attraverso l’arrivo di attori e attrici come James Dean e Marilyn Monroe.

È possibile trovare vecchi poster di film, rotoli di film (o realizzarli da soli se si desidera un progetto fai-da-te) o videocamere come quelle usate in vecchi film, come quelli con soffietto o copertura in tessuto. Potresti trasformare la tua camera da letto in una sorta di santuario del cinema, dimostrando a tutti la tua conoscenza di questa forma d’arte.

Decora la tua camera da letto come se fossi un regista


Forse la tua passione per lo schermo è dovuta in parte al sogno di diventare regista. In questo caso, ti consigliamo di non tralasciare una buona sedia da regista dal tuo arredamento della camera da letto. Tu conosci il tipo, una di quelle sedie pieghevoli che si trovano su ogni set di film, oltre a un megafono per dare indicazioni e, naturalmente, un ciak.

Imita una camera da letto o un tema da un certo film


Senza dubbio, questa sarebbe una sfida particolarmente interessante. Potresti provare a decorare la tua camera da letto come se fossi il personaggio principale del tuo film preferito. Questo sarebbe perfetto per un arredamento in stile cinema per la tua camera da letto. Ciò non significa ovviamente che devi ricreare l’esatta camera da letto che è apparso nel film. Una camera da letto potrebbe non essere stata inclusa nel film. Potresti, tuttavia, scegliere oggetti e colori che imitano le scene o gli arredi più iconici del film.

Ad esempio, se sei un fan di Batman, immagina come sarebbe stata la camera da letto di questo supereroe multimilionario. Nero, bianco e giallo sono essenziali. Inoltre, assicurati di non trascurare l’atmosfera lugubre, come se fossi all’interno di una grotta. Certo, il simbolo Batman sul soffitto sarebbe un dettaglio molto originale.

Basato sulla stessa premessa, potresti trasformare la tua camera da letto in qualsiasi film ti piaccia. Pensa a Harry Potter, Il Signore degli Anelli, Frozen, Agente 007, Star Wars … tutto dipende dal tuo livello di fandom. Ti consigliamo di dare un’occhiata ad alcune camere di hotel iconici provenienti da diverse parti del mondo. Oppure libera la tua immaginazione e usa tutto ciò che hai a disposizione per creare un design bello e originale!

Trasforma la tua camera da letto in una home cinema


Infine, l’idea perfetta per un arredamento in stile cinema per la tua camera da letto … Chi dice che puoi solo guardare film quando vai al cinema o nel salotto di casa tua?

Perché non installare il tuo grande schermo personale?

Assicurati di includere un comodo divano (o persino di impostare il letto da utilizzare), una macchina per popcorn e alcuni occhiali 3D.

14 IDEE DEI DESIGNER PER UNA CAMERA SEDUCENTE

camera romantica

COMBINA ILLUMINAZIONE DIFFUSA E STRATIFICATA

Secondo Michael Amato, direttore creativo di Urban Electric, “Concentrati sull’illuminazione diffusa e stratificata, nonché sull’uso di trame luccicanti e sensuali per creare un ambiente da camera sexy.

La geometria audace con il contrasto della luce diffusa morbida crea un ambiente perfettamente camera da letto sexy. “

PROVA I CUSCINI DECORATIVI DI VELLUTO

“Rendi le cose romantiche aggiungendo dei cuscini di velluto al tuo letto”, afferma Danielle Walish, direttore creativo di The Inside. “Portare una trama morbida e morbida sul letto è sempre sensuale.”

OPTA PER CANDELE NON TRADIZIONALI

“Le candele sono un elemento romantico provato e vero”, afferma l’interior designer Emilie Munroe.

“Il trucco per reinventare il cliché è individuarli in modo inaspettato. Abbiamo avuto un grande successo con l’aggiunta di candelabri a candele nei luoghi delle camere da letto dove non ci sono cavi fissi per applique. Ad esempio, su entrambi i lati di uno specchio del comò.

Il lume di candela è morbido e romantico e il suo sfarfallio dalle pareti (contro un tavolo) porta in un elemento del vecchio mondo. “

INCORPORARE LO STILE DECADENTE, LE STRUTTURE A STRATI

I fondatori di Dekar Design, Caroline Grant e Dolores Suarez, dicono che è tutto basato sulla trama. “Per creare una camera da letto riposante e anche sexy, usiamo molti strati di texture.

Vogliamo progettare una camera da letto che ti faccia sentire come se non volessi andartene. Amiamo usare una texture a parete per portare quel calore e l’illuminazione è spesso la chiave. “

FOCUS ON THE LOVE

“Il modo migliore per rendere sexy la tua camera da letto è creare uno spazio tranquillo in cui ti assicurerai di dire a te stesso (e al tuo altro significativo) perché li ami. La vita può diventare così folle che spesso è la cosa che non è stata detta “. – Joy Moyler of Joy Moyler Interiors

RESISTE L’URGENZA SU SOVRAPPOSIZIONE

“Per un letto per due persone, è necessario al massimo due cuscini Euro-sham-size (posizionati contro la testiera) e quattro cuscini per dormire”, afferma la designer Rebecca Cole. Il numero di cuscini è giusto in questa camera progettata da Iain Halliday.

INSTALLARE LE TENDE OSCURANTI

“Le tende oscuranti sono un must in camera da letto, così puoi stare a letto tutto il tempo che vuoi”, dice Eric Cohler. Per un totale relax, ogni finestra dovrebbe presentare tende spesse che possono escludere il mondo esterno, come questa elegante sala all’interno di questo appartamento di Manhattan.

CONSIDERA QUALCOSA DI ILLUMINANTE PER LE TUE PARETI

“Per la camera da letto, mi piace un muro leggermente lucido con un intonaco veneziano”, Harry Heissmann di Albert Hadley Inc. I muri metallici argentati del Blakes Hotel di Londra sono innegabilmente afosi.

SPARGI IL LUSSO NELLA TUA STANZA

Se l’obiettivo è trascorrere un sacco di tempo a letto, ha senso solo equipaggiarlo con oggetti di lusso, come in questa camera da letto principale di una casa di Chicago. “Una camera da letto sexy ha un sacco di biancheria da letto di lusso”, afferma la designer Cathy Hobbs. La stilista Kristen Pena ha dichiarato: “Un nuovo set di lenzuola lussuose renderà la vostra camera da letto appena in tempo per San Valentino. La mia scelta personale sono le lenzuola in cotone di cachemire della Society Limonta.

FAI LA CAMERA SPECCHIO TUO GUSTO

“Vai con il tuo colore preferito perché una camera da letto dovrebbe avere le cose che ami”, dice Hobbs (la cui camera da letto ha pareti color arancio bruciato). Questa audace camera da letto di Brooklyn è stata usata per una marina profonda e rilassante.

AGGIUNGERE LA MOQUETTE A PARETE

“Per tutto tranne una casa sulla spiaggia, dove i pavimenti in legno vanno bene, dovresti avere una moquette da parete a parete nella camera da letto”, dice Harry Heissmann di Albert Hadley Inc. Questa camera da letto londinese mostra quanto possa essere bello il look.

DARE UNA POSSIBILITÀ AI DRAPPEGGI SOFISTICATI

“Adoro l’eleganza di un intero muro di tendaggi, dal soffitto al pavimento”, afferma Cole. Il muro di tende (per non parlare del soffitto) in questa camera da letto è sorprendente.

COPRI LE MURA CON UNA CARTA DA PARATI DIMENSIONALE

“Una carta da parati con profondità e dimensione può aggiungere colore e spezie alla camera da letto”, afferma Amy Lau. Le pareti nell’ex camera da letto di Kourtney Kardashian dimostrano che il sentimento è vero.

ELIMINARE OGGETTI HI TECH

“La camera da letto dovrebbe essere un posto rilassante per una coppia”, afferma il designer Eric Cohler. “Niente telefoni cellulari, niente Blackberry, niente TV, niente computer.” La moderna camera da letto principale di questa casa di Stoccolma evita la tecnologia per uno sgabello da comodino minimamente decorato.

10 cose che non dovresti mai Fare in cucina

cosa non fare in cucina
  1. Non cucinare mai con gli occhi chiusi a meno che tu non abbia avuto molta pratica. No, ti riprendo.Non ti sto dicendo di non farlo mai.L’ho fatto stamattina molto presto e non ero ancora sveglio. Ti manca tutta l’emozione di vedere ciò che fai nel processo di preparazione, così come i tuoi fallimenti si sfaldano davanti ai tuoi occhi. La cucina è un’esperienza emotiva. Altrimenti, perché preoccuparsi, ci sono un sacco di lattine, barattoli, sacchetti di carta in attesa di essere aperti.
  2. La cucina non dovrebbe mai essere delimitata da quattro pareti: è la vista aperta che puoi avere di fronte a te mentre lasci vagare la mente. Non sai mai cosa stai per cucinare. Elimina tutte le possibilità di qualcosa di nuovo e interessante che sta per nascere.
  3. Quando sei di fretta, fermati sempre e ripulisci ciò che è appena stato versato sul pavimento. Altrimenti, dovrai pulire la cucina, il corridoio, la camera da letto, lo studio …
  4. Non parlare mai al telefono mentre cucini. Hai bisogno di tutta la tua attenzione su quello che stai facendo. Ricorda che stai giocando con il fuoco, roba calda, coltelli, vapore, cose che rotolano, scivoli, rotture, crepe, zucche, cadute – lo staio vedendo?
  5. Non lasciare mai tutto nel lavandino per essere lavato prima di iniziare a cucinare il prossimo pasto. Uccide tutti gli slanci creativi.
  6. Sii sempre consapevole che la cucina non è solo il tuo posto preferito. Ci sono altre creature nel mondo che pensano che questo sia il loro paradiso in terra. Potresti non volerli li ma cerca di essere premuroso. Stanno solo cercando di vivere e avere una vita piena come te. Invece di cercare di sbarazzarti di loro, tienila pulita e decideranno da soli di andare al “ristorante” della porta accanto. Almeno dai loro un’opzione.
  7. Se non getti la spazzatura ogni volta che vai in cucina, metti tutta la tua spazzatura commestibile nel frigorifero. Hai capito bene. Ovviamente coperta. Usa i cartoni di gelato vuoti. E assicurati di fare una pulizia di tutti quelli molto spesso. Riduce davvero la “popolazione nascosta” e non dirai a te stesso – Oh no, non quello nel frigo!
  8. Non pensare mai di poter prendere tutto con una mano, toccare tutto senza protezione, assaggiare qualsiasi cosa perché è solo un po ‘di roba calda, e basta lanciare spezie e il contenuto di lattine o bottiglie nel mix direttamente dal contenitore (la maggior parte dei contenitori non sono strumenti di misura – sono unità di stoccaggio).
  9. Non dire mai a tutti cosa hai intenzione di cucinare a meno che tu non sappia veramente cosa stai facendo (ma anche in questo caso potresti fare degli errori). Sorprendili e forse sorprenderai anche te stesso. Inoltre non dovrai scusarti per ciò che non è risultato come dovrebbe essere.
  10. Non mi pressare. Sul 10 ci sto lavorando 🙂

Consigli su come scegliere il tavolo da pranzo giusto per la tua cucina

Il tavolo giusto

La cucina è la stanza in cui una persona trascorre un po ‘di tempo. I tentativi sono fatti per creare tutto in modo che una persona possa sentirsi a proprio agio e ogni volta che vuole fare qualcosa di gustoso, può farlo facilmente. Tavoli da cucina, sedie, mensole e altri mobili sono importanti per rendere funzionale la stanza.


I tavoli da cucina sono i mobili principali che possono garantire un layout della stanza di successo. Sono destinati sia a cucinare che a mangiare il cibo, quindi quando si sceglie, è necessario valutare sia l’uno che l’altro criterio. Se le possibilità ti consentono – in questo caso puoi acquistare due tavoli: uno sarà utilizzato per la preparazione del cibo e altri tavoli per mangiare.


Certo, le opportunità si basano spesso non solo sulle finanze, ma anche sulle dimensioni della cucina. A volte non è possibile memorizzare due tavoli nella stanza. Tuttavia, se la cucina non è piccola, allora offro l’acquisto di due tavoli.


I tavoli da cucina per cucinare sono spesso alti in modo che una persona possa stare in piedi mentre lavora.

Un’altra opzione è quella di lavorare stando seduti, ma in questo caso dovresti scegliere sedie da bar. Si consiglia di utilizzare tavoli da cucina in marmo o altri materiali di facile manutenzione. Semplicemente non hai un grande comfort come il tavolo da cucina o il tavolo da pranzo, e il marmo o la superficie di pietra trattata in modo simile non si danneggerà solo così velocemente.
I tavoli da cucina sono generalmente orientati alla lunghezza, non alla larghezza, in quanto è più facile raggiungere tutti i prodotti richiesti sul tavolo. Solo questi tavoli sono spesso spinti verso il muro e l’accesso è possibile solo su un lato.


I tavoli da cucina per mangiare sono un’altra scelta. Molto spesso sono rotondi o quadrilateri e sono costruiti nel mezzo della stanza in modo che possa essere facilmente aggirato da tutti i lati.

Qual è la differenza tra i tavoli da cucina e quelli utilizzati nelle sale da pranzo?

Questi sono di solito piccoli e senza complicazioni. È solo un tavolo, che è pensato per la famiglia ogni mattina per riunirsi e divertirsi con una tazza di tè. I tavoli da cucina per mangiare sono diventati molto popolari quando le persone hanno iniziato a creare cucine più spaziose. In questo momento, molte persone stanno mangiando nella stessa stanza in cui il cibo è cotto.
Mangiare tavoli sono di due tipi: legno e vetro e ogni tipo vince su aspetti individuali.

Tavoli da cucina in vetro: selezione e manutenzione

I tavoli da cucina in vetro sono caratterizzati da un’estetica e da un design accattivante che attrae moltissimo le persone ed è l’arredamento di questo materiale che viene spesso scelto. Inoltre, il vetro presenta molte differenze di colore e decorazione, quindi è facile trovare un abbinamento perfetto per l’interno della cucina.


SELEZIONE

Se decidi che i tavoli da cucina in vetro sono la scelta giusta per te, guarda alcuni aspetti. Puoi semplicemente scegliere tra un gran numero di modelli diversi che definiscono l’opzione che intendi acquistare.
 Se decidi che i tavoli da cucina in vetro sono la scelta giusta per te, guarda alcuni aspetti. Puoi semplicemente scegliere tra un gran numero di modelli diversi che definiscono l’opzione che intendi acquistare.


Prima di tutto, devi verificare quale sia la dimensione dei tavoli in vetro adatta alla tua cucina. Puoi scegliere sia quelli più piccoli che quelli più grandi. È vero che se c’è spazio molto piccolo in cucina e ci sono persone che vivono in casa, allora pensa solo a comprare un tavolo in generale.
Le tabelle di vetro possono variare di colore. I più popolari sono il vetro trasparente e nero. Tuttavia, ci sono molte più scelte, quindi se vuoi una soluzione stilistica insolita, troverai l’opzione giusta.


I tavoli da cucina in vetro sono solitamente venduti in set con sedie, quindi ti consiglio di acquistare il kit a tua discrezione, poiché questa è un’opzione molto migliore per il prezzo.
Le tabelle variano di forma. Valuta il layout della stanza in modo da poter decidere sulla forma del tavolo che fa per te.


MANUTENZIONE

I tavoli in vetro sono un’ottima scelta per chi desidera un interno moderno nella propria cucina. Sono molto belli e davvero capaci di creare un’aura accogliente. È vero che se ci sono bambini piccoli a casa, considera che potrebbero essere feriti. Ecco perché è meglio comprare tavole rotonde. Allo stesso tempo, pensa agli animali che sono tenuti a casa. Alcuni potrebbero ferirti e rompere il tavolo. Pensa a tutti i dettagli che sono davvero importanti.


Pensa a tutti i dettagli che sono davvero importanti.

  • Si consiglia di pulire il vetro con un semplice detergente per finestre.
  • Se i punti sono molto vecchi, quindi prova a pulirlo con aceto.
  • Se vuoi evitare macchie di pulizia, usa un asciugamano.
  • Pulisci il tavolo ogni volta che ti siedi. In tal modo riuscirai a mantenere un bel vetro.
  • Non dimenticare di pulire non solo la superficie, ma anche le gambe

Tavoli da cucina in legno: selezione e manutenzione


Sì, i tavoli da cucina in vetro sono davvero un’ottima scelta, ma non importa quanto le tecnologie avanzate ti permettano di creare il tavolo più potente, il legno rimane il più popolare. Le statistiche mostrano semplicemente che i tavoli da cucina in legno sono ancora sul Monte Olimpo ed è improbabile che la loro popolarità cada sempre.


SELEZIONE

I tavoli da cucina tradizionali sono solitamente in legno. Ma non solo coloro che sono determinati a creare interni tradizionali hanno scelto un legno. Anche lo stile moderno è facilmente implementabile per avere un arredamento stabile, duraturo e di facile manutenzione. Prendendo in considerazione una selezione molto ampia, i più comunemente usati sono gli stessi criteri di quando si cerca un tavolo di vetro: dimensioni, forma, colore, composizione del kit e così via, aiutandoti a trovare l’opzione più adatta a te. La chiave è valutare con precisione la tua situazione, che può essere utile per scoprire l’opzione migliore.


MANUTENZIONE

I tavoli da cucina in legno sono trattati come tutti gli altri mobili in legno. In generale, non abbiamo bisogno di alcuna misura speciale, che, in realtà, è davvero una scelta molto ampia. Lo strumento migliore, in grado di rimuovere anche macchie molto intense, è la soluzione più semplice di acqua calda e sapone. Tuttavia, se ci sono dei punti molto seri sul tavolo di legno, che trovi molto difficile da rimuovere, allora acquista un semplice detergente per mobili in legno. Non è costoso, ma di solito fa miracoli.
Quali tavoli sono più spesso scelti?

Entrambi i tavoli in legno e vetro sono popolari. Le scelte in legno sono più frequenti, perché sembrano un po ‘più solide e sono molto facili da combinare con l’interno di una casa. Ogni persona può scegliere l’opzione più adatta alle sue esigenze individuali. Soprattutto, il tavolo dovrebbe essere adatto a tutti gli altri mobili nella stanza, le scelte generali consentono a ciascuna persona di trovare le giuste opzioni per loro.
Crea una cucina da sogno nella tua casa. Non sembra possibile finché non provi ad implementarlo. Ma si scopre che tutto è nelle tue mani e tutto è abbastanza facile da raggiungere.