LE TENDENZE DEL BAGNO DA TENERE SOTT’OCCHIO NEL 2019

tendenze bagno 2019

Un ottimo modo per festeggiare l’inizio della nuova stagione dell’anno è farlo con semplici lavori di ristrutturazione che dureranno nel tempo.

Prima di iniziare a perfezionare la tua casa, considera gli spazi che usi di più. Sì, il tuo bagno è un luogo funzionale, ma questo non significa che non possa fare una dichiarazione con il design. Dai un’occhiata a questi approfondimenti di alcuni dei nostri designer di tendenza sulle tendenze del bagno che meritano la tua attenzione nel 2019.


GRANDI IMPRESSIONI IN PICCOLI SPAZI

“Spazi piccoli come le stanze di polvere eccellono come una tela per un’affermazione singolare e sgargiante.Una carta da parati a grande contrasto e ad alto contrasto espande un piccolo spazio e lo infonde con un atteggiamento artistico.”



UNA TAVOLOZZA NEUTRA

“Adoriamo un bagno classico e pensiamo che sia sempre di tendenza avere qualcosa che funzioni negli anni a venire, per sentirci moderni amiamo usare un elemento monocromatico in tutto lo spazio, ad esempio usando un solo colore o materiale (ad esempio come il colore verde o tutte le mattonelle di marmo) è un ottimo modo per ottenere questo, piastrelle classiche e motivi possono essere incorporati ancora, ma l’utilizzo di tutto il materiale crea un divertente aspetto simile a un cofanetto nello spazio. sembra qualcosa di veramente speciale. ” –

BAGNI NERI AUDACI

“La tendenza del bagno ispirato alla spa è tornata ufficialmente al centro benessere, in questi giorni è tutta una serie di design da bagno audaci, scuri e sensuali che evocano un’esperienza indulgente di alto livello”.

TUBATURE DOCCIA ESPOSTE

“Nei bagni, stiamo incorporando tubature idrauliche più esposte. L’aspetto industriale si sposa magnificamente con un marmo bianco e moderno. “

STRUTTURE IN PELTRO E BRONZO

“Il peltro e il bronzo sono la tendenza che amiamo. Non è così duro come il nero puro o specifico come l’ottone o l’oro, ma conferisce agli apparecchi una certa consistenza e profondità. “

VANITÀ DI FRONTE ALLE FINESTRE

“Vedo più vanità davanti alle finestre: quando c’è una bella vista, è bello stare vicino al lavandino e guardare fuori. Ho sospeso gli specchi dal soffitto o ho usato uno specchio sulla parete di fondo del lavandino. Un altro vantaggio è che l’illuminazione è eccezionale. ”

PROGETTI OPEN-CONCEPT

“Sono finiti i giorni in cui ti nascondi dietro un muro o una porta quando ti stai preparando per il lavoro o una grande serata. Tutto ruota attorno al concetto aperto. L’uso dell’acciaio o del vetro privacy come barriera è importante, ma alla fine, farsi la doccia e farsi pronto all’aria aperta è fantastico, vedo un sacco di questo accadere nel mondo degli interni residenziali “.

PARETI SUGGESTIVE NEGLI ANGOLI PER IL TRUCCO

“Gli angoli trucci sono sempre stati un luogo in cui aggiungere un tocco di design ad un piccolo spazio, ma ora le stampe floreali oversize e il pattern sul modello si sentono molto del momento, in particolare con colori vivaci e brillanti.”

PUNTO FOCALE ARTISTICO

“L’anno 2019 è tutto merito di una dichiarazione artistica, anche in bagno: un sofisticato pezzo di arte raffinata fornirà al tuo bagno un punto focale”


MARMO BIANCO E GRIGIO

“I marmi bianchi e grigi continuano a essere materiali forti e popolari nel 2019 per i bagni e le cucine allo stesso modo: sono classici e senza tempo, possono passare dal tradizionale al moderno in termini di estetica e sono anche ideali per la rivendita. come le piastrelle di quarzo e porcellana che sembrano pietre naturali, sono anche cavalli da lavoro dal punto di vista della durabilità e continueranno ad essere popolari nel nuovo anno. ”


DESIGN SIMILI ALLE SPA

“Stiamo vedendo che le persone non vedono più il bagno come uno spazio utilitaristico e più come uno spazio esperienziale, sono alla ricerca di esperienze simili a spa e una sorta di bellezza teatrale per quello che era un tempo molto interiore e privato spazio.”

LASTRE DI MARMO E SCARICHI NASCOSTI

“Niente più pavimenti piastrellati, pavimenti in piastrelle e fognature visibili! Gli impianti idraulici ancora meritano di risplendere, ma lo scarico pedonale diventa invisibile: ora le docce possono avere una superficie lussuosa del pavimento di una grande lastra di marmo che serve a nascondere il drenaggio lineare linee al di sotto, sabbiata per una superficie antiscivolo, il pavimento in marmo pieno è un dettaglio su misura che sembra così lussuoso al di sotto delle pareti abbinate ai libri “.

SAUNE A INFRAROSSI


“Le saune a infrarossi possono essere attraenti e ti danno un beneficio immediato e salutare senza la clunkness di una sauna normale.”

CALCESTRUZZO

“Vedremo l’uso di un’applicazione concreta nei lavandini, nei controsoffitti, nei pavimenti e nelle pareti: è davvero eccitante vedere un materiale brutalista mescolato con elementi organici. Tradizionalmente, il calcestruzzo è stato visto come freddo e non accogliente, ma io sono della mentalità che sposare questo mezzo utilitario con legni, acciaio, porcellana e resina è ciò che voi ragazzi vedrete emergere nel 2019 attraverso l’estetica del design. “

INFLUENZE ART DÉCO


“Sto vedendo un sacco di Deco influenze che prendono forma nelle bellissime nuove vasche da bagno da Waterworks e Kohler. L’ impero è uno dei miei preferiti. Cenni al vecchio mondo artigianale stanno tornando in grande stile!”

Guida di illuminazione camera da letto

illuiminare la camera da letto

Infissi a soffitto a incasso

Quando si tratta di dormire, più scuro è, meglio è, ma per quanto riguarda le altre ore trascorse nella tua camera da letto?

Prepararsi per andare a letto, vestirsi al mattino, leggere, rilassarsi, romanticismo … una camera da letto è un posto affollato anche durante le ore di veglia. Quelle attività prendono una camera da letto ben illuminata – una con diverse fonti di luce stratificate dal soffitto al capezzale.

Probabilmente la fonte più comune di lampade da soffitto, gli apparecchi da incasso si appoggiano direttamente al soffitto e sono in genere una lampadina coperta da un vetro decorativo o una copertura a forma di ciotola di plastica.

In una camera da letto di dimensioni medio-piccole, questa potrebbe essere l’illuminazione generale necessaria. Cerca infissi che completino lo stile di decorazione della tua camera da letto. Molte installazioni a incasso sono molto semplici, ma ci sono scelte con un tocco in più. Finiture in metallo o verniciate, vetro stampato e forme insolite sono tutte opzioni.

Suggerimenti


Questa è la scelta migliore per i soffitti bassi di 9 piedi o meno.
Per evitare sgradevoli riflessi mentre sei a letto, scegli un dispositivo che abbia un fondo coperto. Altrimenti, guarderai una lampadina luminosa.
I dispositivi smerigliati o marmorizzati sono i migliori per la camera da letto, dato che gli infissi chiari sono un po ‘troppo luminosi per lo spazio.
Un telecomando ti permette di non alzarti dal letto per spegnere la luce.

Infissi a soffitto semi-incasso


Un’altra scelta di illuminazione per la camera da letto molto popolare, il dispositivo di montaggio semi-incasso è simile al montaggio a incasso, ma scende di alcuni pollici su un’asta corta. Spesso, c’è un medaglione decorativo attorno alla base del proiettore sul soffitto. Probabilmente troverai la più ampia gamma di stili e design in questa categoria di illuminazione, ma molti sono più adatti ad altre stanze della casa. Sebbene il vetro trasparente, gli apparecchi a fondo aperto e altamente lucidi siano una bella scelta per il foyer o il soggiorno, sono troppo luminosi per la camera da letto.

Suggerimenti


Questa è un’ottima scelta se il soffitto della tua camera è di 10 piedi o più.
Mantieni la dimensione della tua lampada in scala in base alle dimensioni della tua camera da letto. In una grande stanza, scegli un grande dispositivo. Se la tua camera da letto è piccola, cerca un apparecchio altrettanto piccolo e semplice.
Un dimmer / telecomando è una bella caratteristica.

Lampade a sospensione


Le lampade a sospensione pendono dal soffitto su una catena o su una lunga asta. Questo tipo di lampada molto trendy e versatile fa un grande tuffo nell’arredamento della tua camera da letto ed è particolarmente popolare nelle camere da letto contemporanee.

Suggerimenti


L’illuminazione a sospensione è la migliore con i soffitti alti della camera da letto – 10 piedi o più.
È possibile utilizzare luci a sospensione come lampade da comodino facendole cadere sopra i comodini. Assicurati di lasciare abbastanza spazio tra il comodino e la parte inferiore del ciondolo: almeno 12 pollici e fino a 22 pollici.
Se stai appendendo pendenti per l’illuminazione generale della stanza, posizionali vicino al fondo del tuo letto, verso il centro della stanza.
Nella camera da letto, i pendenti sembrano migliori sul letto o su altri mobili, piuttosto che sui passerelle.
Attenzione per vetro trasparente o disegni aperti che potrebbero essere troppo luminosi per il comfort della camera da letto.

Lampadari


Lo stile più formale del soffitto, i lampadari aggiungono un innegabile fascino, drammaticità ed eleganza ad una stanza. Sebbene i lampadari più grandi e più formali appartengano ad altre zone della casa, un dispositivo più piccolo è un’ottima scelta per le camere decorate con una vasta gamma di stili di camera: cottage, toscano, art deco, romantico e tradizionale, solo per citarne alcuni. Scegli un design aerodinamico e un lampadario diventa il tocco finale di una camera da letto contemporanea o addirittura minimalista.

Suggerimenti


Hai bisogno di soffitti alti per un lampadario.
Appendere un lampadario in camera da letto è un atto di equilibrio. Mentre non si desidera un lampadario eccessivamente grande nella camera da letto, in generale, più si appende il dispositivo più basso, più grande dovrebbe essere. Tuttavia, per una piccola camera da letto, mantenere il lampadario a non più di 20 pollici di diametro. In una camera più grande, limita il lampadario a non più di 30 pollici di diametro.
I candelabri variano ampiamente nell’intensità e nella quantità di luce che forniscono. Nella camera da letto, ne vuoi uno che proietta luce diffusa e moderata.
Non appendere un lampadario direttamente sopra la testa del tuo letto – tienilo verso il centro della stanza e il terzo inferiore del tuo letto.
Se la tua camera da letto ha un’area salotto, usa un lampadario per definire lo spazio.


Ventilatori a soffitto


Niente batte un ventilatore a soffitto in una calda notte d’estate. La brezza rinfrescante è spesso sufficiente per interrompere l’aria condizionata. Non tutti i ventilatori da soffitto hanno un kit luci allegato, ma di solito ne vuoi uno in camera da letto. In generale, i disegni con più “candele” o tazze si adattano meglio nelle sale da pranzo o nei salotti – nella camera da letto, scegli un dispositivo con lampadine coperte da una ciotola.

Suggerimenti


I ventilatori a soffitto possono essere montati a incasso, semi-incasso o caduti un piede o più, ma non sono una scelta per camere da letto con soffitti molto bassi.
Il vetro opaco satinato o bianco è la scelta migliore per la camera da letto.
Mentre i ventilatori a soffitto sono spesso casuali o in stile country, troverete un sacco di design eleganti e moderni adatti per l’arredamento contemporaneo.
Un telecomando è un must per un ventilatore da soffitto camera da letto.

Consigli su come scegliere il tavolo da pranzo giusto per la tua cucina

Il tavolo giusto

La cucina è la stanza in cui una persona trascorre un po ‘di tempo. I tentativi sono fatti per creare tutto in modo che una persona possa sentirsi a proprio agio e ogni volta che vuole fare qualcosa di gustoso, può farlo facilmente. Tavoli da cucina, sedie, mensole e altri mobili sono importanti per rendere funzionale la stanza.


I tavoli da cucina sono i mobili principali che possono garantire un layout della stanza di successo. Sono destinati sia a cucinare che a mangiare il cibo, quindi quando si sceglie, è necessario valutare sia l’uno che l’altro criterio. Se le possibilità ti consentono – in questo caso puoi acquistare due tavoli: uno sarà utilizzato per la preparazione del cibo e altri tavoli per mangiare.


Certo, le opportunità si basano spesso non solo sulle finanze, ma anche sulle dimensioni della cucina. A volte non è possibile memorizzare due tavoli nella stanza. Tuttavia, se la cucina non è piccola, allora offro l’acquisto di due tavoli.


I tavoli da cucina per cucinare sono spesso alti in modo che una persona possa stare in piedi mentre lavora.

Un’altra opzione è quella di lavorare stando seduti, ma in questo caso dovresti scegliere sedie da bar. Si consiglia di utilizzare tavoli da cucina in marmo o altri materiali di facile manutenzione. Semplicemente non hai un grande comfort come il tavolo da cucina o il tavolo da pranzo, e il marmo o la superficie di pietra trattata in modo simile non si danneggerà solo così velocemente.
I tavoli da cucina sono generalmente orientati alla lunghezza, non alla larghezza, in quanto è più facile raggiungere tutti i prodotti richiesti sul tavolo. Solo questi tavoli sono spesso spinti verso il muro e l’accesso è possibile solo su un lato.


I tavoli da cucina per mangiare sono un’altra scelta. Molto spesso sono rotondi o quadrilateri e sono costruiti nel mezzo della stanza in modo che possa essere facilmente aggirato da tutti i lati.

Qual è la differenza tra i tavoli da cucina e quelli utilizzati nelle sale da pranzo?

Questi sono di solito piccoli e senza complicazioni. È solo un tavolo, che è pensato per la famiglia ogni mattina per riunirsi e divertirsi con una tazza di tè. I tavoli da cucina per mangiare sono diventati molto popolari quando le persone hanno iniziato a creare cucine più spaziose. In questo momento, molte persone stanno mangiando nella stessa stanza in cui il cibo è cotto.
Mangiare tavoli sono di due tipi: legno e vetro e ogni tipo vince su aspetti individuali.

Tavoli da cucina in vetro: selezione e manutenzione

I tavoli da cucina in vetro sono caratterizzati da un’estetica e da un design accattivante che attrae moltissimo le persone ed è l’arredamento di questo materiale che viene spesso scelto. Inoltre, il vetro presenta molte differenze di colore e decorazione, quindi è facile trovare un abbinamento perfetto per l’interno della cucina.


SELEZIONE

Se decidi che i tavoli da cucina in vetro sono la scelta giusta per te, guarda alcuni aspetti. Puoi semplicemente scegliere tra un gran numero di modelli diversi che definiscono l’opzione che intendi acquistare.
 Se decidi che i tavoli da cucina in vetro sono la scelta giusta per te, guarda alcuni aspetti. Puoi semplicemente scegliere tra un gran numero di modelli diversi che definiscono l’opzione che intendi acquistare.


Prima di tutto, devi verificare quale sia la dimensione dei tavoli in vetro adatta alla tua cucina. Puoi scegliere sia quelli più piccoli che quelli più grandi. È vero che se c’è spazio molto piccolo in cucina e ci sono persone che vivono in casa, allora pensa solo a comprare un tavolo in generale.
Le tabelle di vetro possono variare di colore. I più popolari sono il vetro trasparente e nero. Tuttavia, ci sono molte più scelte, quindi se vuoi una soluzione stilistica insolita, troverai l’opzione giusta.


I tavoli da cucina in vetro sono solitamente venduti in set con sedie, quindi ti consiglio di acquistare il kit a tua discrezione, poiché questa è un’opzione molto migliore per il prezzo.
Le tabelle variano di forma. Valuta il layout della stanza in modo da poter decidere sulla forma del tavolo che fa per te.


MANUTENZIONE

I tavoli in vetro sono un’ottima scelta per chi desidera un interno moderno nella propria cucina. Sono molto belli e davvero capaci di creare un’aura accogliente. È vero che se ci sono bambini piccoli a casa, considera che potrebbero essere feriti. Ecco perché è meglio comprare tavole rotonde. Allo stesso tempo, pensa agli animali che sono tenuti a casa. Alcuni potrebbero ferirti e rompere il tavolo. Pensa a tutti i dettagli che sono davvero importanti.


Pensa a tutti i dettagli che sono davvero importanti.

  • Si consiglia di pulire il vetro con un semplice detergente per finestre.
  • Se i punti sono molto vecchi, quindi prova a pulirlo con aceto.
  • Se vuoi evitare macchie di pulizia, usa un asciugamano.
  • Pulisci il tavolo ogni volta che ti siedi. In tal modo riuscirai a mantenere un bel vetro.
  • Non dimenticare di pulire non solo la superficie, ma anche le gambe

Tavoli da cucina in legno: selezione e manutenzione


Sì, i tavoli da cucina in vetro sono davvero un’ottima scelta, ma non importa quanto le tecnologie avanzate ti permettano di creare il tavolo più potente, il legno rimane il più popolare. Le statistiche mostrano semplicemente che i tavoli da cucina in legno sono ancora sul Monte Olimpo ed è improbabile che la loro popolarità cada sempre.


SELEZIONE

I tavoli da cucina tradizionali sono solitamente in legno. Ma non solo coloro che sono determinati a creare interni tradizionali hanno scelto un legno. Anche lo stile moderno è facilmente implementabile per avere un arredamento stabile, duraturo e di facile manutenzione. Prendendo in considerazione una selezione molto ampia, i più comunemente usati sono gli stessi criteri di quando si cerca un tavolo di vetro: dimensioni, forma, colore, composizione del kit e così via, aiutandoti a trovare l’opzione più adatta a te. La chiave è valutare con precisione la tua situazione, che può essere utile per scoprire l’opzione migliore.


MANUTENZIONE

I tavoli da cucina in legno sono trattati come tutti gli altri mobili in legno. In generale, non abbiamo bisogno di alcuna misura speciale, che, in realtà, è davvero una scelta molto ampia. Lo strumento migliore, in grado di rimuovere anche macchie molto intense, è la soluzione più semplice di acqua calda e sapone. Tuttavia, se ci sono dei punti molto seri sul tavolo di legno, che trovi molto difficile da rimuovere, allora acquista un semplice detergente per mobili in legno. Non è costoso, ma di solito fa miracoli.
Quali tavoli sono più spesso scelti?

Entrambi i tavoli in legno e vetro sono popolari. Le scelte in legno sono più frequenti, perché sembrano un po ‘più solide e sono molto facili da combinare con l’interno di una casa. Ogni persona può scegliere l’opzione più adatta alle sue esigenze individuali. Soprattutto, il tavolo dovrebbe essere adatto a tutti gli altri mobili nella stanza, le scelte generali consentono a ciascuna persona di trovare le giuste opzioni per loro.
Crea una cucina da sogno nella tua casa. Non sembra possibile finché non provi ad implementarlo. Ma si scopre che tutto è nelle tue mani e tutto è abbastanza facile da raggiungere.

MODERNO vs CONTEMPORANEO : le differenze

moderno e contemporaneo stili a confronto

Scoprilo da noi: questi stili non vanno confusi.


Una sedia è una sedia è una sedia, giusto?

A meno che non sia una poltrona Eames, o forse una sedia Beetle a cui ti riferisci.

Ok, forse una sedia non è solo una sedia.

Quando ami l’interior design e pensi di poterne parlare tutto il giorno, la terminologia è importante. Ma quando prendi un thesaurus e vai a “contemporary”, un sinonimo probabile da elencare è “moderno”. Questi termini, che potrebbero sembrare intercambiabili in senso generale, hanno sfumature che probabilmente non hai mai notato prima, specialmente quando si tratta di design.

Fortunatamente per voi, siamo qui per chiarire ciò che alcuni dei termini di design più popolari significano davvero.

La lezione di oggi: le differenze tra design contemporaneo e moderno.

Si potrebbe pensare che questi due stili siano sinonimi – entrambi descrivono il design che è au courant – ma la realtà è che questi stili hanno molte distinzioni. La parte migliore è che, una volta comprese queste differenze, troverai molto più facile concepire un piano per i tuoi interni (e stupire i tuoi amici più esperti di design). Ecco tutto ciò che devi sapere.

DESIGN MODERNO

Il design moderno si riferisce allo specifico periodo di tempo che va dalla prima alla metà del XX secolo. Lo stile è un precursore del design contemporaneo, con figure chiave come Le Corbusier, Charles e Ray Eames e Florence Knoll.

L’inizio del design moderno è avvenuto al culmine del movimento artistico moderno, informato dal design scandinavo e tedesco del Bauhaus.

Lo stile distinto focalizzato sulla forma semplice e la funzione, che sono valutati come uguali sotto questo stile. Pensa a tavolozze terrene, materiali naturali come legno, cuoio e pietra e silhouette snelle.

Da moderno è venuto a metà del secolo moderno (che è stato sviluppato in, avete indovinato, gli anni ’50 e ’60), anche se nel mondo del design d’interni il termine “moderno” comprende spesso entrambi.


DESIGN CONTEMPORANEO

A differenza del design moderno, il design contemporaneo non si riferisce a uno specifico periodo di tempo – è in continua evoluzione per riflettere gli stili popolari del design di oggi. Prende in prestito le qualità dal modernismo, dal minimalismo, dall’Art Deco e da altri stili globali, senza concentrarsi su nessuno in particolare.

Sebbene il design contemporaneo sia, per natura, abbastanza ambiguo, ci sono alcune qualità che aiutano a definire lo stile contemporaneo.

Le palette neutre, il minimalismo netto, le linee pulite e le silhouette organiche sono alcune delle caratteristiche principali. Ci si può aspettare di vedere materiali come nichel, acciaio e cromo, combinati con trame naturali come canapa o juta.


LE DIFFERENZE PRINCIPALI

Il contemporaneo è, per definizione, ciò che sta accadendo nel design in questo preciso momento. Questa definizione rende più fluido e difficile da definire.

Il design moderno, d’altra parte, ha un’estetica distinguibile che enfatizza linee nitide, neutri caldi ed equilibrio.

Cucine Moderne

Cucine Moderne
Cucine Moderne
La guida alla scelta delle migliori cucine moderne

Suggerimenti per un design moderno della cucina e 15 idee per la cucina moderna.

La cucina è uno dei luoghi più importanti della casa perché passiamo la maggior parte dei nostri momenti memorabili. Non è solo il luogo in cui vengono cucinati i pasti, ma anche un luogo in cui la famiglia si siede insieme e ha una bella conversazione durante la colazione e gli altri pasti del giorno. Quindi, si dovrebbe sempre prestare molta attenzione quando si tratta di progettare una cucina moderna.

Ci sono molte riviste e siti web di ristrutturazione di cucine che mostrano alcuni dei migliori progetti che hanno ma bisogna tenere a mente che ogni casa ha esigenze e spazio diversi e quindi il design della tua cucina dovrebbe essere unico secondo le tue esigenze.

Una cucina è composta da molti articoli diversi che dovrebbero essere disponibili quando sono necessari. Quindi, gli armadietti dovrebbero essere progettati in modo tale che gli articoli utilizzati regolarmente siano facilmente disponibili. Ciò non solo rende la cucina moderna un aspetto migliore, ma la rende anche efficiente non avendo bisogno di cercare utensili quando ne hai bisogno. Se hai un appartamento più piccolo, puoi ancora scegliere i nuovi modelli di cucine moderne, in cui gli armadi sono progettati in modo tale da mantenere sempre la stessa quantità di utensili, ma in uno stile compresso.

Il colore bianco della non può solo aggiungere all’ambiente della casa, ma gioca anche nella mente delle persone lì dentro. Quindi, le cucine moderne dovrebbero sempre avere colori vivaci che abbiano un forte impatto sulle menti delle persone che vivono lì e persino sugli ospiti quando visitano la casa o l’appartamento.

I gadget sono parte integrante delle cucine moderne e pertanto è necessario assicurarsi di disporre di tutti i gadget, come frullatori, mixer e altri dispositivi di taglio che renderanno più facile il lavoro. Gli appartamenti più piccoli dovrebbero cercare di avere una cucina moderna in cui questi gadget sono nascosti o la loro visibilità è ridotta al minimo perché potrebbe sembrare sovraccaricata a causa della mancanza di spazio.

Scegli sempre mobili funzionali come tavoli e sedie che siano ergonomicamente buoni, ma allo stesso tempo non dovrebbero occupare troppo spazio. Puoi dare un’occhiata alle diverse gamme fornite da Moben per avere un’idea di che tipo di mobili dovresti acquistare o progettare per la tua cucina moderna.

Se stai costruendo una nuova casa o ristrutturando la tua cucina esistente vale la pena tenere il passo con le tendenze tecnologiche e di design per questa stanza che è considerata il cuore della casa.

LG ha fatto luce sulle ultime tendenze del design per i proprietari di case che stanno pensando di cucinare o costruirne una da zero.

In questa era di alta tecnologia, la connettività e gli elettrodomestici intelligenti possono davvero fare la loro parte nella cucina moderna.

Ecco le principali tendenze del design da cucina:

ESPLORA IL LATO OSCURO DELLA TUA CUCINA MODERNA

Gli elettrodomestici da cucina una volta erano disponibili solo in acciaio inossidabile bianco e grigio, ma ora sono disponibili colori più scuri che possono compensare il bianco della tua cucina o riprodurre la tua combinazione di colori.

L’ultimo frigorifero, che consente agli utenti di guardare all’interno del rubinetto sulla finestra, è disponibile sia in acciaio inossidabile nero che nero opaco.
Altri elettrodomestici per la cucina moderna tra cui tostapane, bollitori e frullatori sono disponibili anche nei colori più scuri, compreso il nero.

MA QUALI SONO I PREZZI DELLE CUCINE MODERNE

I prezzi delle cucine moderne
Quali sono i prezzi delle cucine moderne e i consigli di acquisto

Quest’anno la maggior parte degli elettrodomestici che vedrai saranno intelligenti ed i prezzi abbastanza accessibili.
Diciamo per per le cucine più moderne i prezzi vanno dai 5.000€ ai 14.000€ è però possibile spendere anche molto di più o molto di meno.

Se utilizzi mobilifici di livello medio scoprirai che la cifra per acquistare una cucina moderna si aggira sui 6-7000€ ma trovi anche delle ottime soluzioni su mobilifici di livello più basso.

Ad esempio i prezzi delle cucine moderne dei famosi mobilifici definiti low cost sono intorno ai 3000€

Combina questo con la connettività che già esiste nelle tue case e puoi creare qualcosa di veramente speciale.
Le case intelligenti sono il nuovo standard moderno e ciò rende facile per noi comunicare e interagire con i nostri elettrodomestici.

I prezzi giusti delle cucine Moderne
Prezzi e costi delle cucine moderne: come risparmiare

Ciò include i prezzi di tutto sia cucina che elettrodomestici e l’accesso remoto ai dispositivi moderni tramite lo smartphone, per cui non è necessario essere a casa per accendere il forno, ad esempio.
Con il frigorifero moderno, è possibile guardare all’interno e fare la tua scelta senza dover aprire la porta.

Bussando alla finestra di vetro, lo schermo diventa trasparente con costi della cucina intorno ai 2500 euro o addirittura 2000 euro.
In questo modo non stai lasciando uscire tutta l’aria fredda mentre stai decidendo.

LE CUCINE IN MURATURA MODERNE DI OGGI

Cucine Moderne in Muratura
Cucine Moderne in Muratura: il giusto abbinamento

Gli apparecchi connessi Wi-Fi, non solo in una cucina moderna in muratura, possono rendere la vita più facile a tutti noi perché possiamo monitorarli e controllarli da qualsiasi luogo.

Avere i dispositivi intelligenti della tua cucina moderna in muratura in casa rende possibile impostare le routine per quando ti svegli, uscire di casa e tornare a casa la sera.
Gli utenti possono anche ricevere notifiche dal proprio forno quando la cottura è completata e anche avere il caffè del mattino pronto per andare quando si svegliano nella loro cucina in muratura moderna.

Quando progetti la tua cucina in muratura, devi assicurarti che ci sia spazio sufficiente per i tuoi elettrodomestici moderni e che tenga in considerazione lo spazio extra necessario. Ad esempio, un forno a microonde deve essere all’altezza a cui puoi facilmente raggiungerlo e devi tenere a mente i bambini se ne hai.

Le cucine moderne fatte in muratura
Le cucine moderne fatte in muratura con elettrodomestici

Se vuoi che i tuoi figli siano in grado di raggiungere il microonde, allora deve essere all’altezza giusta. Misura tutti i tuoi elettrodomestici da cucina moderna in muratura in modo che ci sia spazio sufficiente.

Le isole sono molto funzionali in quanto consentono di avere uno spazio separato per mangiare, cucinare o entrambi. Decidi quale deve essere esattamente la funzione della tua isola in muratura e pianifica uno spazio sufficiente in modo che la tua zona di cottura sia separata in modo sicuro dall’area in cui mangi.

Non c’è niente di peggio che doversi spingere attraverso piccoli, ingombri percorsi in muratura per la cucina moderna. Assicurati di progettare passerelle larghe almeno 36 pollici e che ti consentano di manovrare facilmente la zona di cottura.

LE CUCINE MODERNE BIANCHE

Cucine Moderne Bianche
Il bianco è un ottimo colore per la tua cucina moderna

In passato, progettavamo la cucina e poi trovavamo gli elettrodomestici più tardi.

Oggi la tendenza è l’opposto con i restauratori che acquistano prima i loro elettrodomestici e poi progettano la cucina moderna bianca intorno a loro.
In questo modo gli elettrodomestici delle cucine moderne possono adattarsi perfettamente alle loro alcove e non occupare spazio inutile.

Il posizionamento degli apparecchi è inoltre fondamentale per garantire che la cucina funzioni in modo efficiente.
Lui consiglia di progettare la tua cucina per ridurre i movimenti in modo da non doverti spostare continuamente avanti e indietro tra le diverse aree di lavoro.

Cucina Bianca
La cucina bianca in stile moderno

Quando scegli un colore soprattutto il bianco scegli qualcosa che sia equilibrato e uniforme. Tieni presente che i colori scuri e i colori a strisce possono datare rapidamente. Non vuoi selezionare un colore bianco per la cucina moderna che deciderà che non ti piacerà tra qualche anno! È meglio optare per qualcosa che è neutro ma bello.

Se hai troppi progetti in corso per le cucine moderne bianche, come armadi da cucina luminosi e motivi dettagliati del pavimento, potrebbe dare l’occhio troppo da guardare e apparire poco attraente. Piuttosto, scegli un punto focale nella tua cucina bianca e includi elementi che completano quella particolare area.

Tenere gli elettrodomestici lontano dagli angoli.

Quando progettate in bianco, tenete a mente le porte dell’armadio poiché avete bisogno di spazio per aprirle liberamente senza che si possano sbattere contro muri o altre porte. I tuoi armadi devono essere perfettamente funzionanti, quindi evita gli angoli e utilizza lo spazio delle cucine moderne bianche in modo intelligente.