LE TENDENZE DEL BAGNO DA TENERE SOTT’OCCHIO NEL 2019

tendenze bagno 2019

Un ottimo modo per festeggiare l’inizio della nuova stagione dell’anno è farlo con semplici lavori di ristrutturazione che dureranno nel tempo.

Prima di iniziare a perfezionare la tua casa, considera gli spazi che usi di più. Sì, il tuo bagno è un luogo funzionale, ma questo non significa che non possa fare una dichiarazione con il design. Dai un’occhiata a questi approfondimenti di alcuni dei nostri designer di tendenza sulle tendenze del bagno che meritano la tua attenzione nel 2019.


GRANDI IMPRESSIONI IN PICCOLI SPAZI

“Spazi piccoli come le stanze di polvere eccellono come una tela per un’affermazione singolare e sgargiante.Una carta da parati a grande contrasto e ad alto contrasto espande un piccolo spazio e lo infonde con un atteggiamento artistico.”



UNA TAVOLOZZA NEUTRA

“Adoriamo un bagno classico e pensiamo che sia sempre di tendenza avere qualcosa che funzioni negli anni a venire, per sentirci moderni amiamo usare un elemento monocromatico in tutto lo spazio, ad esempio usando un solo colore o materiale (ad esempio come il colore verde o tutte le mattonelle di marmo) è un ottimo modo per ottenere questo, piastrelle classiche e motivi possono essere incorporati ancora, ma l’utilizzo di tutto il materiale crea un divertente aspetto simile a un cofanetto nello spazio. sembra qualcosa di veramente speciale. ” –

BAGNI NERI AUDACI

“La tendenza del bagno ispirato alla spa è tornata ufficialmente al centro benessere, in questi giorni è tutta una serie di design da bagno audaci, scuri e sensuali che evocano un’esperienza indulgente di alto livello”.

TUBATURE DOCCIA ESPOSTE

“Nei bagni, stiamo incorporando tubature idrauliche più esposte. L’aspetto industriale si sposa magnificamente con un marmo bianco e moderno. “

STRUTTURE IN PELTRO E BRONZO

“Il peltro e il bronzo sono la tendenza che amiamo. Non è così duro come il nero puro o specifico come l’ottone o l’oro, ma conferisce agli apparecchi una certa consistenza e profondità. “

VANITÀ DI FRONTE ALLE FINESTRE

“Vedo più vanità davanti alle finestre: quando c’è una bella vista, è bello stare vicino al lavandino e guardare fuori. Ho sospeso gli specchi dal soffitto o ho usato uno specchio sulla parete di fondo del lavandino. Un altro vantaggio è che l’illuminazione è eccezionale. ”

PROGETTI OPEN-CONCEPT

“Sono finiti i giorni in cui ti nascondi dietro un muro o una porta quando ti stai preparando per il lavoro o una grande serata. Tutto ruota attorno al concetto aperto. L’uso dell’acciaio o del vetro privacy come barriera è importante, ma alla fine, farsi la doccia e farsi pronto all’aria aperta è fantastico, vedo un sacco di questo accadere nel mondo degli interni residenziali “.

PARETI SUGGESTIVE NEGLI ANGOLI PER IL TRUCCO

“Gli angoli trucci sono sempre stati un luogo in cui aggiungere un tocco di design ad un piccolo spazio, ma ora le stampe floreali oversize e il pattern sul modello si sentono molto del momento, in particolare con colori vivaci e brillanti.”

PUNTO FOCALE ARTISTICO

“L’anno 2019 è tutto merito di una dichiarazione artistica, anche in bagno: un sofisticato pezzo di arte raffinata fornirà al tuo bagno un punto focale”


MARMO BIANCO E GRIGIO

“I marmi bianchi e grigi continuano a essere materiali forti e popolari nel 2019 per i bagni e le cucine allo stesso modo: sono classici e senza tempo, possono passare dal tradizionale al moderno in termini di estetica e sono anche ideali per la rivendita. come le piastrelle di quarzo e porcellana che sembrano pietre naturali, sono anche cavalli da lavoro dal punto di vista della durabilità e continueranno ad essere popolari nel nuovo anno. ”


DESIGN SIMILI ALLE SPA

“Stiamo vedendo che le persone non vedono più il bagno come uno spazio utilitaristico e più come uno spazio esperienziale, sono alla ricerca di esperienze simili a spa e una sorta di bellezza teatrale per quello che era un tempo molto interiore e privato spazio.”

LASTRE DI MARMO E SCARICHI NASCOSTI

“Niente più pavimenti piastrellati, pavimenti in piastrelle e fognature visibili! Gli impianti idraulici ancora meritano di risplendere, ma lo scarico pedonale diventa invisibile: ora le docce possono avere una superficie lussuosa del pavimento di una grande lastra di marmo che serve a nascondere il drenaggio lineare linee al di sotto, sabbiata per una superficie antiscivolo, il pavimento in marmo pieno è un dettaglio su misura che sembra così lussuoso al di sotto delle pareti abbinate ai libri “.

SAUNE A INFRAROSSI


“Le saune a infrarossi possono essere attraenti e ti danno un beneficio immediato e salutare senza la clunkness di una sauna normale.”

CALCESTRUZZO

“Vedremo l’uso di un’applicazione concreta nei lavandini, nei controsoffitti, nei pavimenti e nelle pareti: è davvero eccitante vedere un materiale brutalista mescolato con elementi organici. Tradizionalmente, il calcestruzzo è stato visto come freddo e non accogliente, ma io sono della mentalità che sposare questo mezzo utilitario con legni, acciaio, porcellana e resina è ciò che voi ragazzi vedrete emergere nel 2019 attraverso l’estetica del design. “

INFLUENZE ART DÉCO


“Sto vedendo un sacco di Deco influenze che prendono forma nelle bellissime nuove vasche da bagno da Waterworks e Kohler. L’ impero è uno dei miei preferiti. Cenni al vecchio mondo artigianale stanno tornando in grande stile!”

Ecco cosa rivela il colore della tua camera da letto sulla tua personalità

colore camera e personalità

I colori possono contenere tonnellate di significato nascosto da una prospettiva decorativa . Il rosso, ad esempio, è spesso usato per stimolare la fame, il blu è visto come un colore calmante e il giallo dovrebbe farci sentire più felici. Le nostre preferenze di questi colori possono rivelare molto sulla nostra personalità, in particolare quando li usiamo per adornare le pareti del nostro santuario personale: le nostre camere da letto . Di che colore dipingi la tua camera da letto puoi rivelare molto su chi sei, e così anche l’ombra, la saturazione e la luminosità di ogni tonalità. Allora, cosa rivela la tua camera da letto su di te?


1 giallo

“Il giallo è luminoso e caldo e lo sono anche le persone che lo preferiscono”, afferma Eiseman. “Amano l’ innovazione e l’ originalità .”

2 lilla

“Le tonalità della famiglia viola sono solitamente preferite da coloro che hanno una vena altamente creativa, e gli amanti dei Lilli aspirano all’unicità ma si appoggiano al lato più sentimentale e più tenero del viola.”

3 marina

“Gli amanti del blu sono totalmente dedicati al colore: se il blues più profondo è il tuo preferito, preferisci le sfumature che sembrano le ore del crepuscolo in discesa – silenziose , pacifiche e pensierose “.


4 Azzurro

“Gli azzurri più leggeri sono sempre associati al cielo e l’acqua pulita, chiara, aperta ed espansiva descrivono il modo in cui ti piace sentirti nei dintorni.”

5 verde acqua

“Teal blues ha un po ‘più di raffinatezza per la sua profondità, la persona che preferisce questo colore ama la complessità [di esso], poiché mostra elementi di personalità che combinano tratti sia verdi che blu”.

6 rosso

“Il rosso richiede attenzione, così come l’amante del rosso: è dinamico, impossibile da ignorare, impulsivo ed estroverso – le carte che potrebbero benissimo descrivere la persona attratta da questa ombra intensa e appassionata”.

7 rosa

“Anche se il rosa discende dal” colore madre “del rosso, è meno ardente e richiede attenzione e più incline al romanticismo e alla tenerezza – la perfetta descrizione delle inclinazioni di un innamorato rosa”.


8 verde

“I verdi amano la tonalità più onnipresente e versatile della natura : è il perfetto equalizzatore tra i toni caldi e freddi e, in presenza del verde, trovano l’ equilibrio che cercano sempre”.

9 Grigio

“La persona che preferisce il grigio cerca sicurezza e sicurezza scegliendo questo più neutrale di tutti i colori: il grigio non richiede o ha sempre bisogno della promessa di eccitazione, ma brama appagamento e stabilità “.

10 arancione

“Gli amanti dell’arancia lavorano e giocano duro, sono avventurosi ed entusiasti, nonostante l’energia intrinseca dell’arancia, le persone che amano questa gradevole sfumatura sono più simpatiche che aggressive”.

11 beige

“La versione più leggera del marrone, il beige è intrisa di un certo senso di sostanza e stabilità, gli amanti del beige apprezzano la sottigliezza del colore, godendo del morbido calore … conferisce”.

Tante idee divertenti per la stanza dei giochi!

idee per la stanza dei giochi

Le stanze dei bambini possono essere così divertenti da progettare e decorare perché c’è così tanto potenziale da aggiungere in elementi che catturano la loro personalità e allo stesso tempo stimolano il gioco creativo.

Dai temi divertenti agli elementi unici, tutti mostrano che ci sono infinite possibilità per trovare lo spazio perfetto per i tuoi bambini.

Trasforma il telaio del letto in una clubhouse


Un blogger ha costruito la club house perfetta che circonda il letto del figlio. Sì, la club house è anche dotata di una casella di posta.
Usando la stessa idea, un altro blogger ha creato una piccola capanna per i surfisti e ha persino fornito dei piani gratuiti in modo che tu possa costruirti da solo.

Risparmia spazio e sospendi il letto dal soffitto


Se sei stretto nello spazio, questo è un modo per liberare una piccola stanza sul pavimento.

Aggiungi un proiettore di immagini a soffitto


Qui ci sono due divertenti stanze che incorporano una diapositiva, facendo alzarsi dal letto ancora più eccitante.

Aggiungi un’altalena


Perché sai quanto sarebbe divertente?

Aggiungi tante macchie di colore


Ci sono così tante cose divertenti che non sappiamo nemmeno da dove cominciare. Ma una cosa di cui siamo certi è che amiamo di una stanza sono tutti i colori vivaci, dal tappeto divertente all’arte personalizzata sul muro.

Installa un ventilatore divertente o una lampada


La lampada rustica sospesa dal soffitto aggiunge un tocco di divertimento alla stanza di un ragazzo o di una signorina.
E quanto è carino un lampadario ad alfabeto!

Sviluppa un tema


Trova un tema, e il suo arredamento carino funzionerà così bene insieme che non una singola cosa si sentirà fuori luogo.

Mostra creativamente le opere d’arte dei tuoi bambini


Probabilmente ne hai un sacco, quindi invece di riporlo in un cestino, perché non mostrare alcuni dei capolavori dei tuoi figli?
Oppure puoi usare cornici e cambiare periodicamente il disegno.


Implementa alcune di queste idee creative nella stanza dei tuoi figli e forse sarai abbastanza fortunato da amarli così tanto, vorranno sempre tenere i loro giocattoli lì e andranno sempre a letto in orario.

I genitori possono sognare, giusto?

10 consigli per decorare le camerette dei bambini

cameretta dei bambini

Decorare una camera da letto per bambini


La camera da letto del tuo bambino o adolescente ha bisogno di un restyling?

Proprio come gli adulti, i bambini vogliono una camera da letto comoda e funzionale, che è un piacere ritirarsi alla fine della giornata. Mentre molti consigli di decorazione sono applicabili sia alla camera da letto principale che alla stanza dei bambini, alcuni trucchi sono più utili con il set più giovane.

Stickers murali

Le decalcomanie peel-and-stick sono un modo perfetto per decorare le pareti della camera da letto di tuo figlio, soprattutto se noleggi e non puoi dipingere.

Usa le decalcomanie come parte di uno schema generale – come con un grazioso motivo per i boschi – o semplicemente come extra divertente su semplici pareti bianche. Lascia che i tuoi bambini scelgano le decalcomanie e le mettano in posizione; offrire una mano ai bambini piccoli.

Man mano che il tuo bambino invecchia, o semplicemente si stanca del tema, è facile rimuovere le decalcomanie e sostituirle con qualcos’altro o lasciare le pareti nude. Puoi trovare decalcomanie a muro in quasi tutti i temi immaginabili.


Organizza la zona


Una volta che il bambino è abbastanza grande da avere compiti e ore di studio regolari, ha bisogno di un’area progettata per compiti scolastici concentrati e un’altra area dove rilassarsi e sognare ad occhi aperti.

Non hai bisogno di nulla di elaborato – una semplice scrivania e una sedia regolabile sono sufficienti per i compiti a casa e una comoda poltrona, una poltrona o un divanetto è perfetta per i tempi di inattività necessari dopo una dura giornata scolastica.


Utilizza gli scaffali aperti


I ragazzini e i pasticci spesso vanno insieme, ma puoi rendere più semplice l’organizzazione fornendo molti scaffali aperti con cestini o cestini per tenere in ordine giocattoli e giochi. Ciò facilita l’accesso alle proprietà e, soprattutto, rende facile vedere dove ogni giocattolo va quando la ricreazione è finita per il giorno. Mantieni le cose di una natura insieme in contenitori separati e lavora con tuo figlio finché non conosce il sistema.


Massimizza lo spazio


In una piccola camera da letto, massimizzare lo spazio spingendo il letto contro il muro, in modo che la testa del letto sia in un angolo. Non solo questo apre il pavimento per il tempo libero, ma rimuovere le aree aperte attorno allo spazio per dormire riduce le paure di qualcosa di spaventoso in agguato sotto il letto, aspettando solo la possibilità di catturare un bambino ignaro.


Condiviso, ma non simile


Non supporre automaticamente che una camera da letto condivisa significhi abbinare la biancheria da letto – o persino abbinare i mobili. Mentre alcuni bambini amano avere una stanza simmetrica, altri preferiscono impostare uno stile più individuale. Se questo è il caso dei tuoi figli, ognuno di loro sceglie la propria biancheria da letto, lampada da comodino e materiale illustrativo da appendere al loro lato della stanza. Mantenete la coerenza nello stile scegliendo i letti corrispondenti ma dipingendoli con colori diversi.


Una piccola separazione


Se i tuoi figli condividono una stanza, ma non condividono sempre lo stesso punto di vista, evitano i potenziali litigi – o riducono le chiacchiere notturne dopo lo spegnimento – con un divisorio tra i letti. Una tenda colorata su un’asta montata sul soffitto funziona bene o crea qualcosa di più solido posizionando una libreria, un comò o una scaffalatura tra i letti.


Letto a castello


Una delle soluzioni più popolari per le piccole camere da letto condivise è il letto a castello. La maggior parte dei bambini li adora, anche se potrebbe essere necessario impostare un programma a rotazione se gli argomenti su chi riesce a dormire nell’ambita cuccetta superiore si surriscaldano. Assicurati che i tuoi figli siano chiari sulle regole di sicurezza: non spingere il letto inferiore dal suo telaio da sotto, non salire sul lato del letto invece della scala, e non ruotare sulla cuccetta superiore.


Armadio per bambini


Ogni armadio ha bisogno di organizzazione, ma, in un armadio per bambini, è necessario portarlo al loro livello. Fornisci aste appese sufficientemente basse in modo che tuo figlio o tua figlia possano facilmente raggiungere i pendini; utilizzare scaffali per oggetti più grandi e cassetti per calze, biancheria intima e accessori. Etichettare ciascun cassetto, se necessario, per rendere più facile per il bambino ricordare cosa va dove, e fornire un piccolo poggiapiedi in modo che lui o lei possa raggiungere gli oggetti sugli scaffali senza salire.


Segui i loro interessi


La maggior parte dei bambini ha una passione per qualcosa: spazio, insetti, il colore rosa, Hello Kitty, o un personaggio dei cartoni animati. Se possibile, lavora il tema preferito di tuo figlio nel tema della camera da letto. Non ci vuole molto: pochi adesivi murali e un piumino sono sufficienti per creare un tema e deliziare il tuo bambino. Quando lo fai in modo semplice, è facile modificare lo stile della stanza quando tuo figlio o tua figlia matura.


Divertiti


L’infanzia è così fugace – prima che tu lo sai, tuo figlio sarà cresciuto e sparito. Sfrutta al massimo quei preziosi anni d’infanzia mentre tu li hai ancora, e non affaticare le piccole cose. Divertiti a decorare la camera da letto di tuo figlio e assicurati di lasciare che abbiano voce in capitolo sui colori, il tema e l’arredamento.

La storia della camera da letto di Vincent van Gogh e delle sue tre versioni

la camera di van gogh: 3 versioni

La camera da letto è tra i dipinti più famosi di Vincent van Gogh. Perché? Ci sono tre dipinti simili con lo stesso titolo. Tutte e tre le versioni sono descritte nelle sue lettere, facilmente distinguibili l’una dall’altra dalle immagini in articolo.

Il primo, nel Van Gogh Museum di Amsterdam, fu realizzato nell’ottobre del 1888 e fu un po ‘danneggiato durante un’alluvione verificatasi mentre il pittore si trovava nell’ospedale di Arles.

Quasi un anno dopo, Van Gogh ne fece due copie: una, delle stesse dimensioni, è ora all’Art Institute di Chicago; l’altro, nel Musée d’Orsay, prodotto per la sua famiglia in Olanda, è più piccolo. Oggi parleremo di tutti loro.

La storia della camera da letto di Vincent van Gogh

Il dipinto raffigura la camera da letto di Van Gogh al 2, Place Lamartine ad Arles, Bouches-du-Rhône, Francia, conosciuta come la Casa Gialla. La porta a destra si apriva sul piano superiore e la scala; la porta a sinistra era quella della stanza degli ospiti che aveva preparato per Gauguin; la finestra del muro di fronte guardava Place Lamartine e i suoi giardini pubblici.

Questa stanza non era rettangolare ma trapezoidale con un angolo ottuso nell’angolo sinistro della parete anteriore e un angolo acuto a destra.
La camera da letto era arredata con semplici mobili in legno e l’arte di van Gogh sulle pareti. Attraverso l’uso di colori forti e contrastanti, l’artista ha cercato di esprimere emozioni particolari: qui il viola pallido delle piastrelle, il giallo dei mobili e il viola chiaro delle pareti hanno lo scopo di evocare il riposo o il sonno che ha vissuto nella sua camera da letto .

Ciò che è interessante ci sono sempre due cuscini sul letto di Vincent, il che potrebbe essere un suggerimento che l’artista non volesse essere solo.


In una lettera a suo fratello Theo, Vincent ha spiegato che cosa lo aveva spinto a dipingere un quadro del genere: voleva esprimere la tranquillità e mettere in risalto la semplicità della sua camera da letto usando il simbolismo dei colori. Così descrisse: “le pareti pallide, lilla, il rosso irregolare e sbiadito del pavimento, le sedie e il letto cromati gialli, i cuscini e il lenzuolo in verde lime molto pallido, la coperta rosso sangue, il lavabo color arancio , il lavabo blu e la finestra verde “, affermando” Volevo esprimere il riposo assoluto con questi colori diversi “.


Attraverso questi vari colori, Van Gogh si riferisce al Giappone, alla sua carta in crêpe e alle sue stampe. Ha spiegato: “I giapponesi vivevano in interni molto semplici, e quali grandi artisti hanno vissuto in quel paese” E anche se, agli occhi dei giapponesi, una camera da letto decorata con dipinti e mobili non sarebbe sembrata molto semplice, per Vincent era “Una camera da letto vuota con un letto in legno e due sedie”.

Allo stesso modo ottiene una certa dispersione attraverso la sua composizione composta quasi interamente da linee rette, e attraverso una rigorosa combinazione di superfici colorate, che compensano l’instabilità della prospettiva.


Van Gogh incluse gli schizzi della composizione in questa lettera e in una lettera a Gauguin, scritta poco dopo. Nella lettera, Van Gogh spiegò che il dipinto era uscito da una malattia che lo aveva lasciato a letto per giorni.

Questa versione ha sul muro le miniature giuste dei ritratti di van Gogh dei suoi amici Eugène Boch e Paul-Eugène Milliet. Il ritratto di Eugène Boch si chiama The Poet e il ritratto di Paul Eugène Milliet si chiama The Lover.


In una lettera a suo fratello, van Gogh ha detto del ritratto di Boch, “Mi piacerebbe dipingere il ritratto di un altro artista che sogna grandi sogni.” L’artista stava pensando sia all’amore che all’infinito: “Mi piacerebbe trasmettere nella foto il mio apprezzamento, l’amore che ho per lui. […]

Dietro la sua testa, invece di dipingere il muro ordinario di questo squallido appartamento, dipingerò l’infinito, farò uno sfondo semplice del blu più ricco, il blu più intenso che posso creare, e attraverso questa semplice combinazione del con la testa lucida contro questo ricco sfondo blu, otterrò un effetto misterioso, come una stella nelle profondità di un cielo azzurro. “

14 IDEE DEI DESIGNER PER UNA CAMERA SEDUCENTE

camera romantica

COMBINA ILLUMINAZIONE DIFFUSA E STRATIFICATA

Secondo Michael Amato, direttore creativo di Urban Electric, “Concentrati sull’illuminazione diffusa e stratificata, nonché sull’uso di trame luccicanti e sensuali per creare un ambiente da camera sexy.

La geometria audace con il contrasto della luce diffusa morbida crea un ambiente perfettamente camera da letto sexy. “

PROVA I CUSCINI DECORATIVI DI VELLUTO

“Rendi le cose romantiche aggiungendo dei cuscini di velluto al tuo letto”, afferma Danielle Walish, direttore creativo di The Inside. “Portare una trama morbida e morbida sul letto è sempre sensuale.”

OPTA PER CANDELE NON TRADIZIONALI

“Le candele sono un elemento romantico provato e vero”, afferma l’interior designer Emilie Munroe.

“Il trucco per reinventare il cliché è individuarli in modo inaspettato. Abbiamo avuto un grande successo con l’aggiunta di candelabri a candele nei luoghi delle camere da letto dove non ci sono cavi fissi per applique. Ad esempio, su entrambi i lati di uno specchio del comò.

Il lume di candela è morbido e romantico e il suo sfarfallio dalle pareti (contro un tavolo) porta in un elemento del vecchio mondo. “

INCORPORARE LO STILE DECADENTE, LE STRUTTURE A STRATI

I fondatori di Dekar Design, Caroline Grant e Dolores Suarez, dicono che è tutto basato sulla trama. “Per creare una camera da letto riposante e anche sexy, usiamo molti strati di texture.

Vogliamo progettare una camera da letto che ti faccia sentire come se non volessi andartene. Amiamo usare una texture a parete per portare quel calore e l’illuminazione è spesso la chiave. “

FOCUS ON THE LOVE

“Il modo migliore per rendere sexy la tua camera da letto è creare uno spazio tranquillo in cui ti assicurerai di dire a te stesso (e al tuo altro significativo) perché li ami. La vita può diventare così folle che spesso è la cosa che non è stata detta “. – Joy Moyler of Joy Moyler Interiors

RESISTE L’URGENZA SU SOVRAPPOSIZIONE

“Per un letto per due persone, è necessario al massimo due cuscini Euro-sham-size (posizionati contro la testiera) e quattro cuscini per dormire”, afferma la designer Rebecca Cole. Il numero di cuscini è giusto in questa camera progettata da Iain Halliday.

INSTALLARE LE TENDE OSCURANTI

“Le tende oscuranti sono un must in camera da letto, così puoi stare a letto tutto il tempo che vuoi”, dice Eric Cohler. Per un totale relax, ogni finestra dovrebbe presentare tende spesse che possono escludere il mondo esterno, come questa elegante sala all’interno di questo appartamento di Manhattan.

CONSIDERA QUALCOSA DI ILLUMINANTE PER LE TUE PARETI

“Per la camera da letto, mi piace un muro leggermente lucido con un intonaco veneziano”, Harry Heissmann di Albert Hadley Inc. I muri metallici argentati del Blakes Hotel di Londra sono innegabilmente afosi.

SPARGI IL LUSSO NELLA TUA STANZA

Se l’obiettivo è trascorrere un sacco di tempo a letto, ha senso solo equipaggiarlo con oggetti di lusso, come in questa camera da letto principale di una casa di Chicago. “Una camera da letto sexy ha un sacco di biancheria da letto di lusso”, afferma la designer Cathy Hobbs. La stilista Kristen Pena ha dichiarato: “Un nuovo set di lenzuola lussuose renderà la vostra camera da letto appena in tempo per San Valentino. La mia scelta personale sono le lenzuola in cotone di cachemire della Society Limonta.

FAI LA CAMERA SPECCHIO TUO GUSTO

“Vai con il tuo colore preferito perché una camera da letto dovrebbe avere le cose che ami”, dice Hobbs (la cui camera da letto ha pareti color arancio bruciato). Questa audace camera da letto di Brooklyn è stata usata per una marina profonda e rilassante.

AGGIUNGERE LA MOQUETTE A PARETE

“Per tutto tranne una casa sulla spiaggia, dove i pavimenti in legno vanno bene, dovresti avere una moquette da parete a parete nella camera da letto”, dice Harry Heissmann di Albert Hadley Inc. Questa camera da letto londinese mostra quanto possa essere bello il look.

DARE UNA POSSIBILITÀ AI DRAPPEGGI SOFISTICATI

“Adoro l’eleganza di un intero muro di tendaggi, dal soffitto al pavimento”, afferma Cole. Il muro di tende (per non parlare del soffitto) in questa camera da letto è sorprendente.

COPRI LE MURA CON UNA CARTA DA PARATI DIMENSIONALE

“Una carta da parati con profondità e dimensione può aggiungere colore e spezie alla camera da letto”, afferma Amy Lau. Le pareti nell’ex camera da letto di Kourtney Kardashian dimostrano che il sentimento è vero.

ELIMINARE OGGETTI HI TECH

“La camera da letto dovrebbe essere un posto rilassante per una coppia”, afferma il designer Eric Cohler. “Niente telefoni cellulari, niente Blackberry, niente TV, niente computer.” La moderna camera da letto principale di questa casa di Stoccolma evita la tecnologia per uno sgabello da comodino minimamente decorato.

I colori della camera da letto che vedrai ovunque nel 2019

decorare la camera

Preparati a creare un santuario del riposo tranquillo e ovattato.

Se stai pianificando per il 2019 di essere l’anno della cura di sé, del relax e del rinnovamento, ti innamorerai di ciò che gli esperti del colore prevedono che si svilupperanno sui muri delle camere da letto.

Preparati per un’acquisizione di classici dai toni caldi che non sono solo ultra-versatili, ma anche rilassanti (che potrebbero aiutarti a dormire meglio!).

Continua a leggere per vedere quali colori illumineranno le camere da letto di tutto il mondo quest’anno e come puoi portarli nel tuo mondo.


Grigi rilassanti

Semplice ma sofisticato, e lo sfondo perfetto per quasi tutti i temi dell’arredo, i grigi sono diventati un punto di riferimento per i minimalisti e per i coloristi audaci allo stesso modo.

Quest’anno, il marchio sta onorando il bisogno del mondo di più zen. “Per il 2019, abbiamo osservato uno stato d’animo generale di ritirarsi in casa come luogo di conforto e quiete, dove possiamo sfuggire al caos e al rumore della vita quotidiana”, afferma Andrea Magno, esperto di colori e design di Benjamin Moore ( il cui Colore dell’Anno rende omaggio a questo stato d’animo).

“Il nostro Metropolitan AF-690 è un colore ideale per la camera da letto perché è morbido e rilassante e, soprattutto se abbinato a tessuti come la biancheria e il cashmere, pensa alla bella stratificazione di lenzuola e coperte su un letto.”

Bruni terrosi

Il tempo per la sottovalutazione di questo colore è finito, o almeno fino al 2019 ci ha fatto desiderare tinte che si sentono più radicate.

In entrambi i casi, gli esperti prevedono che l’ombra terrosa farà un ritorno. “Vedremo sfumature come Behr’s Kindling N200-6, una texture ricca ed elevata, come una scelta popolare per le camere da letto nel nuovo anno”, afferma Color Expert e VP of Color and Creative Services di Behr, Erika Woelfel.

Si può anche notare la tendenza marrone che sbircia attraverso diverse sfumature di terracotta, come Behr’s Mars Red PPU2-11 che Woelfel nota come la perfetta “scelta calda, accogliente e sofisticata per qualsiasi progetto di pittura da camera”.


Sfumature di blu

Dal grande oceano al cielo aperto, non c’è colore altrettanto rilassante del blu. E grazie alla frenesia della nostra quotidianità, puoi aspettarti di vedere il colore che si sta facendo strada nelle camere da letto quest’anno, dalle pareti alle finiture e ai soffitti.

“Adoro il blues in una camera da letto per l’effetto pacifico che hanno”, afferma Gillian Segal, designer di Vancouver. La sua ombra del momento? Un grigio-blu pallido e gelido come il Cloudy Sky di Benjamin Moore o Boothbay Gray.

E se le tue pareti fanno già parte dell’equipaggio blu, ma quest’anno stai cercando di giocare, suggerisce di abbinare il paralume all’arancia bruciata (per chi ha un aspetto audace!) O di sovrapporsi a tinte più chiare di blu e creme, attraverso pezzi d’accento come opere d’arte, per un aspetto morbido e sereno.

 Se vuoi dare un tocco di colore ad una tacca, sia Segal che Magno sono fan di finiture e soffitti a contrasto come un modo per aggiungere più colore senza andare all in. “Un blu pallido come il fumo 2122-40 di Benjamin Moore è un complemento perfetto ad un soffitto in quanto è luminoso e arioso “, dice Magno. “Può anche integrare altri colori usati in una stanza.”

Graziosi Viola

Stai cercando di ottenere una combinazione di colori che è parti uguali giocoso ed elegante?

Allora ti piaceranno i pops delle apparizioni di viola nelle camere da letto per il 2019. “Poiché la maggior parte delle camere da letto sono in condizioni di scarsa luce per aiutarci a riposare, calde sfumature, come il mistico viola scuro, il Metropolis Lilac 4001-6C di Valspar, crea l’ambiente giusto per rilassamento “, afferma Valspar Senior Color Designer, Sue Kim.


Se non sei ancora pronto ad andare così buio, Kim suggerisce anche la più sottile Midsummer Twilight 4001-3C di Valspar.

“Le sfumature grigie in questa tonalità di lilla morbida e polverosa danno una sensazione di calma e intimità a una camera da letto, mentre funzionano bene con luci basse”, dice.

“Queste sfumature evocano anche stabilità e forza, innescando l’introspezione e la crescita.” E davvero, chi non vorrebbe tutto questo per il nuovo anno?

5 idee per decorare la cucina: decorazioni per pareti

come decorare la cucina

Se ami sfogliare le ultime riviste di design per idee di decorazione della cucina ma non hai il tempo o il budget per una ristrutturazione importante, abbiamo alcuni suggerimenti per decorare velocemente e facilmente su come dare alla tua cucina un aggiornamento degno di una rivista di casa .

La parte migliore è che queste idee di decorazione della cucina possono mescolare e abbinare splendidamente – utilizzare una o alcune insieme.

Dal momento che tendiamo a vedere le cose a livello degli occhi, alcuni dei cambiamenti più evidenti che puoi apportare in una cucina coinvolgono le pareti.

Ma la maggior parte degli sforzi per decorare le cucine viene posta sugli elettrodomestici, sui controsoffitti e sui gadget da cucina, mentre le pareti vengono tristemente ignorate.

Così stai guardando un muro noioso? O peggio, un lavoro di finto lavoro viontage di lavori con stencil a tema di edera o frutta?

È tempo di fare un cambiamento.

Aggiornare la decorazione della parete della cucina con modifiche semplici ma attente al design avrà un grande impatto visivo.

Ecco 5 idee per la decorazione della cucina che trasformano le pareti della tua cucina da noiose a trendy:

Il designer segreto: il colore

Il colore è uno dei modi più veloci e più economici per aggiornare una stanza. Ma le grandi cucine colorate non accadono per caso. Il segreto è nella palette di tre colori:

Colore 1: un colore della cucina esistente che non può essere modificato. Questo potrebbe essere il colore del piano di lavoro o dei mobili.

Colore 2: un neutro di tua scelta. Usalo per il nuovo colore della parete che integra il colore 1. Servirà come sfondo della cucina.

Colore 3: il colore che rende unica la tua cucina. Spesso è un colore audace e inaspettato che funziona con la tua tavolozza. Il colore 3 aggiunge pop alla tua cucina.

Usalo come un pezzo per i tuoi accessori come sgabelli da bar, vasi o pentole.

Il modo migliore per trovare la perfetta tavolozza di tre colori è afferrare campioni di vernice nelle sfumature che ti piacciono e mescolarli in giro finché non sei soddisfatto della combinazione. Una volta trovata la tua firma con tre palette di colori, mantieni un set a portata di mano per lo shopping degli accessori.

Le migliori idee per decorare la cucina iniziano con un punto focale

Cerca di vedere la tua cucina come un visitatore per la prima volta. Entra nella tua cucina e pensa a ciò che noti. È la prima cosa che vedi qualcosa che ti piace? In caso contrario, cosa preferiresti prima notare? Rendi quel punto e il muro più vicino il tuo punto focale.

I punti focali ti saltano visivamente all’occhio. Rispetto al resto della cucina, il punto focale è audace e unico. Per creare un muro focale, prova una di queste tecniche:

  • Dipingi la tua parete focale nella tonalità in grassetto che hai scelto per la tua tavolozza di tre colori
  • Appendi un grande pezzo d’arte sulla parete focale
  • Usa carta da parati tessuta o con motivi geometrici

Sii impavido quando vesti il ​​tuo punto focale: è solo un muro.

Aggiungi l’ultima tendenza nella decorazione della parete della cucina – Scaffalatura aperta

Se hai aggiornato la tua cucina con colori freschi e alla moda e una parete focale, è ora di aggiungere dei livelli. L’ultima tendenza nel design di cucine è la cucina aperta, senza cappa. Lo sguardo alleggerisce una cucina creando spazio visivo, ma richiede di nascondere tutti i bicchieri e gli occhiali non corrispondenti in meno armadi.

Invece di strappare i tuoi armadi superiori, prova ad aggiornare l’arredo della tua cucina posizionando uno o due ripiani mobili su un muro aperto. I ripiani galleggianti sono disponibili in molti stili e sono facili da installare. Mantieni gli elementi di visualizzazione del ripiano galleggiante minimali e coordinati in base al colore per un look pronto per la rivista.

Per un cambiamento più grande, rimuovere le porte dell’armadio superiore selezionato e dipingere o tappezzare il retro dell’armadio. Ora hai un nuovo espositore aperto. Per dare nuova vita al display, aggiungi l’illuminazione LED sotto il mobiletto per evidenziare gli articoli. Le luci a batteria sono disponibili se il cablaggio dell’armadio è un problema.

La parete della cucina estremamente curata

Metti in ordine la tua cucina usando la tua personalità. Le collezioni Wall Gallery sono apprezzate da designer e riviste perché sono uniche e rendono interessante un muro noioso. Raccogli gli oggetti preferiti e usali come decorazioni per le pareti della cucina.

Alcune idee di decorazione della cucina per una collezione di pareti della galleria includono:

  • Copertine per album incorniciate
  • Cestini
  • Carta da parati a riquadri o campioni di tessuto
  • piatti d’epoca
  • Antique, cornici vuote di diverse forme e dimensioni
  • Una varietà di specchi

Non ci sono regole assolute per creare un wall gallery. I posizionamenti simmetrici, a motivi o freestyle sono tutti buoni approcci. Per risparmiare tempo (e fori extra sulle unghie sul muro), disponi la tua collezione sul pavimento prima di appenderla per la migliore spaziatura e posizionamento.

Personalizza la tua cucina con la vernice lavagna

Una lattina di vernice nera è economica e un ottimo modo per vestire un muro. Il nero è un colore audace e accattivante e lo sfondo perfetto per la tua arte del gesso in continua evoluzione.

Se non hai spazio a muro, una porta o una superficie dell’armadio è un’altra grande lavagna (e menu per la cena) in preparazione. Ricorda di stratificare. Una mensola galleggiante o una collezione di pareti a galleria sulla parete della tua lavagna aggiunge un tocco unico alle tue nuove e ispirate pareti della cucina.