Yamazaki – La formula perfetta per l’organizzazione domestica

organizzazione no problem

Oggi vogliamo parlarvi di una società giapponese specializzata in prodotti per l’organizzazione di case: Yamazaki. La loro formula unica ti aiuterà a far sembrare la tua casa perfettamente pulita in pochissimo tempo..

Ormai, siamo sicuri di sapere tutto sulle formule e sulle tecniche dell’organizzazione domestica, che tu sia un fan del guru di fama mondiale Marie Kondo , Yamazaki o delle tecniche westernizzate più rilassate.

Qualunque sia la tua preferenza, è stato dimostrato che mantenere la tua casa e lo spazio di lavoro in ordine può aiutare a promuovere una maggiore tranquillità, una migliore produttività e persino la felicità.

Se non sei ancora convinto, dai un’occhiata al nostro articolo, “Happy Decor – Beautiful Home, Healthy Mind” .

Con l’aumento della popolarità delle tecniche di organizzazione domestica è emersa la necessità di una gamma più ampia di cestini, scatole e divisori – in breve, articoli che ci semplificano la vita.

È qui che entra in gioco Yamazaki. Propongono prodotti belli, pratici ed efficaci per aiutare a tenere a bada il caos e i tuoi armadi, cucine e cassetti in perfette condizioni .

La formula magica per una casa organizzata

Sappiamo tutti che mantenere le nostre case organizzate può farci stare bene. A volte, tuttavia, può essere più facile a dirsi che a farsi. Prima che tu lo sappia, il cassetto delle posate è un casino confuso, gli armadietti della cucina sono nel caos e i tuoi prodotti di bellezza sono sparsi in tutto il bagno.
Le tecniche di organizzazione della casa giapponese non mancano mai di sorprenderci . Hanno un modo bellissimo e minimalista di guardare l’interior design e Yamazaki non fa eccezione.

Che cos’è Yamazaki?
Il mondo è pieno di grandi città che ci obbligano a vivere in piccoli appartamenti. Non c’è mai abbastanza spazio per tutte le tue cose e le cose iniziano rapidamente a diventare disordinate e disorganizzate.

Ogni casa ha bisogno di decorazioni e oggetti che sembrano grandi e che ci aiutano a rendere più facili le nostre vite indaffarate.

La tendenza alla vita compatta ha costretto gli esperti a inventare nuove soluzioni e accessori per l’organizzazione delle nostre case. Di conseguenza, marchi come Yamazaki hanno messo a punto una gamma di prodotti pratici ed eleganti. Inoltre, puoi acquistarli online, senza mai dover uscire di casa. Cosa si può chiedere di più?

La formula Yamazaki per una casa organizzata
Questa azienda giapponese offre una vasta gamma di accessori progettati per risolvere tutti i problemi domestici di tutti i giorni. In genere, i loro prodotti sono di colore bianco e presentano linee diritte e semplici. Hanno una vasta gamma di articoli utili in offerta, dai portaombrelli e portasapone ai portaspazzolino e ai supporti per piatti .

Sono ideali per gli spazi moderni e la semplicità dei disegni significa che funzionano bene con qualsiasi stile.

Yamazaki: le nostre scelte migliori
In questa prossima sezione, vogliamo mostrarti alcuni dei nostri prodotti Yamazaki preferiti . Puoi acquistarli dal sito Web Yamazaki e su Amazon, dove troverai una gamma di articoli a prezzi accessibili .

Supporto per mestolo e coperchio
Siamo sicuri che, come noi, ti sei trovato a chiederti dove lasciare il tuo mestolo o il coperchio della padella mentre stai cucinando. Questo pratico supporto per mestolo e coperchio è un pratico accessorio da cucina che ti permetterà di tenere gli utensili nelle vicinanze senza sporcare i contatori.

Carta igienica
Mentre lasciare pile di rotoli di carta igienica nel tuo bagno significa che non rimarrai mai a corto di carta, non ha esattamente un bell’aspetto, motivo per cui adoriamo questo distributore di carta igienica pratico e minimalista. Come puoi vedere, è solo un semplice contenitore in cui puoi riporre tutto il tuo rotolo di carta igienica, tenendolo nascosto, ma a portata di mano. Il suo design compatto significa anche che si adatta a qualsiasi bagno, non importa quanto piccolo .

Portaombrelli
Questo semplice portaombrelli è uno dei loro best seller di tutti i tempi. Disponibile in bianco o nero, i design vanno dal compatto al molto decorativo.

Scarpiera per bambini
Se dovessi chiederci quale di questi articoli ci ha davvero rubato il cuore, dovremmo dire questi adorabili supporti per scarpe per bambini. Decorate con divertenti personaggi animali, sono ideali per mantenere pulite e ordinate le camerette dei bambini . Li adoriamo semplicemente!

Organizzatori da scrivania
Se sei una di quelle persone che perdono sempre i loro orecchini, quella costosa collana o persino il tuo cellulare, allora questo è l’oggetto che fa per te. Con questo organizer da scrivania, sarai in grado di tenere tutte le tue cose a portata di mano e pronte quando ne avrai bisogno.

Come puoi vedere, Yamazaki ha davvero qualcosa per tutto . Vai sul loro sito Web e innamorati dei loro prodotti per te stesso.

4 modi per sfruttare il tuo spazio in corridoio

organizzazione corridoio

Vogliamo che la tua casa sia confortevole, carina e pratica. Quindi, ti mostreremo come usare lo spazio nel tuo corridoio.

I corridoi hanno la reputazione di essere enormi aree di spazio vuoto che possono rendere scomodo il layout della tua casa. Quindi vogliamo mostrarti un modo diverso di guardarli. Oggi ti apriremo a un mondo di possibilità su come sfruttare il tuo spazio in corridoio .

Chi non vorrebbe un po ‘di spazio extra per l’archiviazione? Questo è esattamente il motivo per cui abbiamo voluto scrivere questo articolo. Vogliamo che tu sia in grado di trasformare questa area trascurata nella parte migliore della tua casa. Sappiamo che amerai le nostre idee.

Come sfruttare il tuo spazio in corridoio
Portascarpe

Le scarpe non sono facili da riporre. Occupano troppo spazio negli armadi e passeggiare per loro in casa rende tutto sporco. Abbiamo anche scritto un articolo su come non indossare le scarpe in casa.

Quindi, se vuoi approfittare del tuo corridoio e seguire questa regola, perché non inserirvi un armadio per scarpe? Ci sono alcuni splendidi mobili in legno che puoi usare per riporre e decorare. Ma non lasciare che sia l’unica cosa nella zona. Potresti anche mettere su alcune immagini che si adattano bene ai mobili che hai scelto (colore, stile, ecc.).

  1. Un armadio in più
    Se hai almeno 50 pollici di spazio libero nel tuo corridoio, questo è il modo migliore per sfruttarlo. Puoi mettere gli armadi su entrambi i lati se hai abbastanza spazio. Scegli un armadio che raggiunge il soffitto per ottenere il massimo spazio di archiviazione.

Ti consigliamo di dipingerlo dello stesso colore delle pareti in modo che si fonda. È anche meglio se ha porte scorrevoli in modo che non blocchi lo spazio quando lo apri.

Puoi usarlo per riporre asciugamani, lenzuola, tovaglie e vestiti quando la stagione cambia. Potresti anche usarlo solo per archiviare documenti o come luogo per tenere giochi da tavolo o giocattoli. Ci sono infinite possibilità di disordinare.
Se sei un amante dei libri, probabilmente hai tonnellate e tonnellate di libri , ma mai abbastanza spazio per tutti. Puoi indovinare cosa stiamo pensando: approfitta del tuo corridoio e mettiti in una libreria! Scegli libri di dimensioni normali e mostra i tuoi preferiti.

Assicurati solo che i ripiani siano regolabili in modo da poterlo inserire quanti ne hai bisogno e sfoggiare sempre il più bello. Se hai dei pannelli rimovibili, puoi chiudere alcuni scaffali per archiviare documenti o conservare qualcosa di diverso dai libri.

  1. Comò e specchio

Questa opzione riguarda meno la praticità e la conservazione e più una scelta estetica. Una cassettiera o una credenza possono aggiungere un tocco davvero affascinante a questo spazio freddo e vuoto. Potresti anche ripristinare un oggetto antico per dargli un aspetto ancora più intimo.

Uno specchio è un complemento perfetto e le piante daranno vita all’area. Se hai un corridoio buio, assicurati che le piante che scegli possano vivere senza molto sole .

Idee di arredamento
Una battiscopa
Una battiscopa è una corta tavola di legno che corre lungo il bordo inferiore di un muro per proteggerlo da eventuali danni.

Puoi installarne uno per riempire il tuo corridoio di personalità e dargli un tocco personale. Sono una parte fondamentale della decorazione di un corridoio e puoi trovarli in tutti i tipi di colori e forme e persino con rilievi, stampi, ecc …

Un tappeto

Se hai un lungo corridoio, dovresti pensare di aggiungere un tappeto. Aggiungerà calore allo spazio, cambierà la tua percezione di esso e lo riempirà di colore.

Sfondo
I corridoi sono un ottimo posto per mettere la carta da parati in contrasto con il resto delle pareti della tua casa. Puoi sceglierne uno che si abbina al resto dei colori ma ha le sue forme e disegni audaci.

Illuminazione
Puoi usare l’illuminazione per rendere il corridoio più grande. Ciò di cui hai bisogno è un tipo di illuminazione intenso e generale che non proietti ombre. Puoi anche aggiungere una lampada da tavolo se hai un mobile su cui metterlo.

Usa le nostre idee su come sfruttare il tuo corridoio e renderle tue. Quindi mostraci cosa ti viene in mente!

Doccia o vasca? Pro e contro di ciascuno

a casa tua doccia o vasca?

Vasca o doccia? Questa è la grande domanda. Se non sei sicuro di quale vuoi, leggi il nostro post oggi.

Doccia o vasca? Nessuno dei due è migliore dell’altro ed essere completamente onesto, quasi tutti vorremmo avere entrambi – poter godere di un rilassante bagno di bolle dopo una lunga giornata di lavoro e una doccia energizzante ogni mattina al risveglio. Ma se devi scegliere tra doccia o vasca, la tua risposta è legata alle tue esigenze, alle dimensioni del bagno e alle abitudini igieniche .

Doccia o vasca? Quando devi scegliere
doccia a scelta
Mentre le docce e le vasche da bagno non sono incompatibili né rendono impossibile l’altra , non sempre si incastrano bene in un unico bagno. Se sei uno dei fortunati che non devono scegliere tra loro, buon per te! Ma se stai affrontando la decisione, dai un’occhiata alle nostre semplici liste di pro e contro .

Vasca da bagno – un articolo fuori dalla lista dei desideri
vasca da bagno con doccia
Chi non gode di un buon bagno rilassante ? Nonostante quanto li amiamo tutti, non tutti possono avere una vasca da bagno. Hai bisogno di almeno 70 x 140 cm per adattarsi a una vasca rettangolare standard . Hai lo spazio? Se è così, provalo – immergiti in un bagno caldo e dai al tuo bagno l’elegante arredamento che offrono le vasche da bagno.

Tra i vantaggi offerti dalle vasche, il nostro preferito è quanto ti permettono di rilassarti . Pochi minuti immersi in acqua calda con sali da bagno e oli essenziali possono tranquillizzare il sistema nervoso. Può liberarti dallo stress quotidiano e prepararti per un sonno di qualità.
Le vasche sono l’ideale se hai bambini . I bambini possono giocare durante il bagno, cosa impossibile con le docce. I più piccoli amano passare il tempo sguazzando nelle vasche da bagno.
Le vasche da bagno decorano il tuo bagno con la loro presenza . I bagni con vasca sono fantastici, soprattutto se indipendenti. Queste vasche, tuttavia, richiedono molto spazio.
Aggiungendo al punto precedente, le vasche da bagno sono disponibili in tutti i tipi di modelli e materiali. Dimentica le fredde vasche da bagno in metallo del passato. Oggi abbiamo Krion di Systempool che offre un design caldo e rilassante e una tecnologia antibatterica .
Doccia: una soluzione a spazio ridotto
doccia vasca da bagno doccia

Se hai un bagno più piccolo , non c’è dubbio: devi invece fare la doccia. Hai bisogno di almeno 90 x 90 cm per installare una doccia, ma se riesci a dargli qualche centimetro in più, ancora meglio.

Oppure, se hai bisogno di una doccia ancora più piccola, puoi trovare cabine doccia di dimensioni 70 x 70 cm. Le dimensioni più piccole non sono l’unico vantaggio che le docce hanno:

Le docce offrono un modo energizzante per iniziare ogni mattina. È il modo migliore per svegliarsi e iniziare la giornata . Anche una bella doccia calda dopo il lavoro è fantastica, non sei d’accordo?
È più veloce . Sappiamo tutti che il tempo è contro di noi, quindi una doccia veloce è il modo migliore per pulire.
Rispetto alle vasche da bagno, le docce utilizzano meno acqua . Le docce potrebbero usare fino a 100 litri di acqua per fare la doccia mentre occorrerebbero tra 150 e 250 litri per riempire una vasca a seconda delle dimensioni.
Dovresti anche considerare che entrare in una doccia è molto più facile soprattutto per gli anziani o le persone che hanno movimenti limitati . Puoi trovare cabine doccia adatte a qualsiasi necessità o condizione, consentendo un facile accesso.
Le docce possono adattarsi a qualsiasi spazio . Puoi praticamente progettarli su misura per adattarli al tuo bagno nei materiali di tua scelta. Possono essere rotondi, rettangolari, triangolari o quadrati.
Se vai a fare la doccia, assicurati di installare un rivestimento di qualità . Prenditi il ​​tuo tempo per scegliere il design e i materiali giusti. Ecco alcuni suggerimenti su come scegliere le porte della doccia .
Speriamo che tu abbia un’idea chiara di ciò che vuoi dopo aver letto il nostro post. Ricorda, la tua decisione dipende principalmente dalle tue preferenze, esigenze e dimensioni del tuo bagno.

7 fantastici benefici delle porte scorrevoli

porte scorrevoli e vantaggi

Qui da noi, siamo innamorati delle porte scorrevoli. E se leggi questo articolo, lo sarai anche tu.
Non c’è modo migliore per riempire le stanze di luce se non installando porte scorrevoli. Come per magia, la tua casa sembrerà dieci volte più grande e la tua percezione dello spazio cambierà all’istante .

Le porte scorrevoli, note come fusuma , sono da sempre le preferite nelle case tradizionali giapponesi. Gli architetti giapponesi usano semplici pannelli di legno rivestiti con cartone o carta sottile per dividere le stanze. A causa dell’aumento degli appartamenti in stile loft e del numero crescente di edifici sempre più piccoli, queste porte sono state rapidamente adottate dai designer occidentali.

7 grandi vantaggi delle porte scorrevoli
Luce naturale
Uno dei principali vantaggi delle porte scorrevoli è che, quando aperte, consentono più luce nella tua casa. Tuttavia, se decidi di acquistare porte in vetro, la luce solare naturale si riverserà nelle tue stanze anche quando sono chiuse .

Porte scorrevoli: soluzioni salvaspazio
Se la tua casa è un po ‘piccola o hai bisogno di un po’ di spazio in più in alcune stanze, le porte scorrevoli sono la soluzione ideale .

Una porta per ogni casa
Queste porte sono super versatili , facilmente adattabili a qualsiasi spazio o stile . Puoi trovare porte sospese, porte a soffietto e porte a scomparsa, ognuna in una grande varietà di materiali diversi.

Spazi aperti
Se ti piacciono le case a pianta aperta senza porte, ma ti piace essere in grado di avere la tua privacy quando ne hai bisogno, le porte scorrevoli sono un’ottima opzione . Quando le porte sono aperte, ti sembrerà di avere uno spazio continuo, soprattutto se scegli le porte dal pavimento al soffitto e le dipingi dello stesso colore delle tue pareti.

Porte scorrevoli – divisori
Queste porte sono ideali se si utilizza una stanza per due diverse funzioni e si desidera separarle. Ad esempio, se lavori da casa e il tuo ufficio è nella tua camera da letto, potresti installare una porta scorrevole. Questo è un ottimo modo per dividere la stanza senza cambiare il layout.

I tuoi figli condividono una stanza? Posizionare una porta scorrevole nel mezzo ti aiuterà a evitare discussioni, dando ai tuoi figli la loro privacy e permettendo loro di stare insieme quando vogliono.

Per gli indecisi
Se stai pensando di rendere la tua cucina a pianta aperta ma non sei sicuro che sia la decisione giusta, abbiamo la soluzione a tutti i tuoi problemi: la porta scorrevole.

Le cucine a vista a pianta aperta sono davvero di tendenza, ma la paura che il soggiorno abbia sempre un odore di qualsiasi cosa tu abbia cucinato spesso fa riflettere due volte. Installando porte scorrevoli, puoi rendere la tua casa più spaziosa, pur potendo separare le stanze ogni volta che è necessario .

Porte esterne
Sì, puoi anche acquistare porte scorrevoli esterne . Sono perfetti per portici o terrazze con splendide viste. In inverno, puoi guardare le stelle dal calore e dalla comodità del tuo divano. In estate, puoi goderti dei pasti meravigliosi con la famiglia e gli amici, senza dover attraversare costantemente dentro e fuori casa.

Suggerimenti per l’installazione di porte scorrevoli
Esistono due tipi principali di porte scorrevoli: le porte del fienile (che scivolano indietro sul muro) e le porte a scomparsa (che scompaiono in un compartimento nel muro). Le porte a scomparsa richiedono una doppia parete , quindi se non le hai già, dovrai investire un po ‘di più per installarle. Le porte della stalla sono molto più economiche e facili da installare . Se vuoi renderli un po ‘meno evidenti, puoi nasconderli attaccando mobili, come gli scaffali per libri.
Materiali: legno, metallo, vetro, carta: ci sono così tanti materiali diversi tra cui scegliere.
Binari delle porte: quando si tratta di scegliere i binari delle porte giusti, è meglio consultare un professionista . Dovranno essere compatibili con il materiale e il tipo di porta che hai scelto. Puoi trovare alcuni disegni davvero belli e decorativi che faranno risaltare le tue porte dalla folla.
Questi sono solo alcuni dei tanti motivi per cui amiamo le porte scorrevoli. Belle e versatili, queste semplici porte ti permetteranno di collegare le tue stanze e portare luce nella tua casa. Gioca con i materiali, i colori e gli stili fino a ottenere l’aspetto perfetto.

Come ripristinare i pavimenti in legno usurati

pavimenti fai da te

I tuoi pavimenti in legno sono logori e danneggiati? Leggi il nostro post e impara i nostri suggerimenti su come ripristinarli correttamente.
Il legno è un materiale nobile, caldo e resistente. Ma i pavimenti in legno richiedono alcune cure e trattamenti per prevenire danni. Inoltre, l’uso quotidiano può graffiare, logorare e scolorire i pavimenti .

Devi prestare molta attenzione ai tuoi piani poiché ci sono molti possibili fattori che possono influenzarli. Dando loro le cure di cui hanno bisogno, puoi mantenerli in perfette condizioni .

Pavimenti in legno consumati
I pavimenti in legno avvertono inevitabilmente gli effetti dell’uso quotidiano e si logorano come qualsiasi altro materiale. Alcune delle cause più comuni di danno includono:

Umidità eccessiva nella stanza o sotto i pavimenti.
Animali.
Cattiva pulizia o applicazione di prodotti per la pulizia che non sono adatti per pavimenti in legno.
Trascinamento di mobili e oggetti attraverso i piani .
Mentre i pavimenti si consumeranno inevitabilmente in una certa misura, è comunque possibile prendere alcune misure precauzionali per ridurre il danno . Cerca i seguenti segni per rilevare eventuali danni seri ai tuoi pavimenti che richiedono manutenzione o restauro.

Perdita di lucentezza e colore
Il legno si consuma nel tempo e perde brillantezza e colore . È del tutto naturale, soprattutto se non hai usato un trattamento per i tuoi pavimenti o se è passato molto tempo dall’ultimo restauro.

Aree elevate
L’umidità eccessiva o altri gravi problemi sotto le assi del pavimento possono farli sollevare. Quando si bagna, si gonfia e, di conseguenza, i pavimenti si alzano in alcune aree .

Graffi e intaccature
Camminare attraverso i piani ogni giorno ha conseguenze; si lascia graffi e scalfitture . Ma il più delle volte, graffi dovuti al trascinamento di mobili e animali domestici .

Ripristino di pavimenti in legno
Ora che abbiamo esaminato le possibili cause del degrado, diamo un’occhiata a come recuperare, mantenere e farli brillare come nuovi . Il giusto trattamento per i tuoi pavimenti dipenderà dai tipi di danni subiti.

Pavimenti graffiati

Se i tuoi pavimenti sono tutti graffiati dalla vita di tutti i giorni, il massimo che puoi fare è dare loro un po ‘di manutenzione. In questo modo, di tanto in tanto, è possibile prevenire gravi danni a lungo termine. La cera e lo smalto sono elementi essenziali per una brillantezza omogenea.

Per prima cosa, carteggia l’intero pavimento. Quindi, applicare la cera con una spugna abrasiva. Assicurati di usare una cera adatta al tipo di legno . Quando è asciutto, lucidare a mano o in lavatrice per una finitura lucida.

I tuoi pavimenti sembreranno come nuovi dopo questo trattamento; antigraffio e lucido ancora una volta. Assicurati di mantenere i tuoi pavimenti regolarmente.

Pavimenti con danni da umidità

Proprio come abbiamo accennato in precedenza, l’umidità eccessiva può anche danneggiare i pavimenti in legno. L’umidità provoca alcune aree del pavimento di aumentare e degradare. A differenza degli altri casi nel nostro post di oggi, questo è un problema serio .

Contatta un professionista che può consigliarti su come procedere. Nella maggior parte dei casi, il legno deve essere sostituito perché il danno è irreprensibile.

Aggiungendo, non installare pavimenti in legno senza uno scudo di plastica in stanze che di solito hanno alti livelli di umidità , come i bagni .

Pavimenti in legno con colori sbiaditi
Dovresti ripristinare i tuoi pavimenti in legno in modo che brillino come nuovi se hanno perso il loro colore originale. Innanzitutto, inizia levigando l’intera area per eliminare eventuali impurità e tracce di vecchie pitture .

Successivamente, applica una mano di vernice che può darti il ​​tono che stai cercando. I tuoi pavimenti sembreranno come nuovi.

Manutenzione generale
La manutenzione è essenziale per mantenere belli i tuoi pavimenti. Dare loro un trattamento ogni tanto previene anche i problemi di cui abbiamo parlato nel nostro post.

Sii delicato con i tuoi pavimenti ed evita l’uso di prodotti per la pulizia abrasivi o sostanze chimiche che danneggiano il legno. Dagli una pulizia delicata ogni giorno .

Dovresti anche prestare particolare attenzione a sollevare mobili o oggetti invece di trascinarli sul pavimento . Sollevandoli, è possibile evitare graffi.

Inoltre, prova a cerare e lucidare i tuoi pavimenti regolarmente per mantenere il loro colore e brillantezza originali. Seguendo i nostri consigli, i tuoi pavimenti appariranno lucenti, belli e come nuovi.

Crea mobili fantastici con pneumatici e cerchioni

mobli fashion fai da te

Invece di acquistare nuovi mobili, molte persone scelgono di realizzarli usando diversi tipi di oggetti. Nel post di oggi, ti mostreremo cosa puoi fare con pneumatici e cerchioni.
Puoi usare tutti i tipi di oggetti che non usi più per creare mobili. Una delle opzioni più interessanti, e sicuramente la più originale, sono i cerchi e le gomme. Usali per creare utili mobili dal fascino unico .

Innanzitutto, chiariamo la terminologia. I cerchioni sono la parte interna metallica che copre il pneumatico.

Lo strato di gomma che circonda il cerchio è semplicemente noto come pneumatico.

Nel nostro post di oggi, ti mostreremo alcune idee per creare i tuoi mobili con questi due materiali che possono avere una seconda vita estremamente utile sia per gli interni della tua casa che per gli esterni.

Rim mobili
I cerchi possono essere realizzati con molti materiali diversi: acciaio, alluminio, magnesio, lega o fibra di carbonio. Ogni materiale ha un aspetto diverso che può adattarsi bene in determinati stili di arredamento se sai come usarli correttamente.

Ad esempio, i cerchi più usurati possono adattarsi perfettamente anche a ambientazioni grunge o in ambienti retrò e rustici. D’altra parte, i cerchi cromati hanno una finitura levigata e lucida che li rende perfetti per l’arredamento moderno.

Considerando la loro forma circolare originale, puoi utilizzare i cerchi principalmente per creare tavoli e sedute . Tuttavia, alcune persone fanno un passo avanti e tagliano il bordo a pezzi, usandoli per scaffali o librerie.

Per un tavolo interessante , prova a posizionare una lastra di vetro temperato sopra un bordo con una base di legno. Il set di vetro, metallo e legno sarà stupendo e visivamente bilanciato .

Alcune persone scelgono di costruire i propri tavoli con piani in sughero, legno o acciaio su ordinazione . Tuttavia, questo lascia spesso il cerchio semivolto e sono persino dotati di una base decorativa, che potrebbe persino essere una gomma.

Per quanto riguarda i posti a sedere, dovranno essere stabili ma comodi . Indossarli con un soffice cuscino è la chiave per il comfort.

Oppure, un’altra opzione è usare i cerchioni per creare sgabelli bassi puramente decorativi. Se è quello che vuoi, una grande idea è quella di mettere un tappeto in pelliccia sintetica sopra i tuoi sgabelli .

È possibile utilizzare pneumatici di automobili, biciclette o altri veicoli. Si tratta solo di usare la tua creatività.

Mobili per pneumatici e cerchioni
Proprio come i cerchi, le gomme sono ottime per costruire tavoli e sedute. In generale, se vengono utilizzati così come sono, vengono generalmente utilizzati per l’esterno . Ma se sono vestiti con altri materiali, di solito sono pensati per gli interni di casa.

Con una sola gomma, puoi creare tavolini da caffè incantevoli. Puoi anche scegliere di aggiungere una base in legno o materiale diverso con le gambe per dare loro un po ‘di altezza.
Per quanto riguarda i posti a sedere, le opzioni sono infinite: potresti creare piccoli divani, poltrone, sedie da tavolo da pranzo o persino pouf .

Se lo rivesti di juta o di un materiale naturale diverso, i mobili dei tuoi pneumatici saranno davvero fantastici. E la tua casa non deve avere un aspetto rustico o country per usare le gomme. Sarebbero anche belli insieme a decorazioni scandinave o minimaliste.

Non dimenticare
Riassumendo, pneumatici e cerchioni sono due materiali che offrono alcune deliziose opzioni di arredamento . Aggiungono anche consistenza al tuo arredamento allo stesso tempo. Puoi creare così tanto con questi elementi: provalo!

Il ripostiglio: una parte importante della casa

ripostiglio ok!

Chiunque può avere un ripostiglio nella propria casa. Non ci credi? Leggi questo articolo e vedrai!
A volte, il lavaggio e la stiratura sembrano infiniti. Devono essere fatti spesso in modo che non si accumulino. Avere tutto a portata di mano renderà sicuramente questi processi più facili in quanto ridurrà il tempo che impiegherai. Non sottovalutare l’importanza di avere un ripostiglio in casa!

Sapevi che la stiratura è una delle forme più noiose di lavoro domestico? Secondo numerosi sondaggi su Internet, la maggior parte delle persone odia farlo. Tuttavia, che ti piaccia o no, è qualcosa che dovrai fare per molto tempo, quindi perché non renderlo più facile? Con un ripostiglio ti troverai più rilassato quando si tratta di questo lavoro ingrato.

Quello che dovrebbe avere il tuo ripostiglio
Questo, ovviamente, dipenderà da quanto spazio hai. Alcune persone potrebbero essere in grado di dedicare un’intera stanza per questo, mentre altri dovranno accontentarsi di una piccola area in bagno o in cucina.

Non preoccuparti, però. In questo articolo, ci concentreremo sugli elementi di cui avrai bisogno in modo che questo processo si svolga senza problemi per te. Possiamo assicurarti che sarai entusiasta di avere un ripostiglio in casa dopo aver letto i nostri consigli.

Organizza il bucato

Le loro dimensioni non contano davvero. Tuttavia, ti consigliamo di procurarti due cesti per mettere i tuoi vestiti sporchi. Metti tutti i vestiti di colore bianco in uno e il resto nell’altro . Questo consiglio dell’organizzazione ti farà risparmiare un sacco di tempo ed eviterai anche di avere indumenti colorati nella tua lavanderia bianca.

Tutti i tipi di accessori
Non sottovalutare il potere degli accessori . Credici quando diciamo che ce ne sono molti che possono aiutarti a fare tutto molto più velocemente. L’obiettivo di avere un ripostiglio è che il lavaggio e la stiratura diventano più facili e molto più funzionali.

Ti consigliamo di procurarti un mobile dove poter riporre tutti i prodotti che usi. Inoltre, sarebbe una buona idea avere un appendiabiti per appendere i vestiti mentre stiri (controlla quelli IKEA ). Vedrai di cosa hai bisogno mentre vai.

Ottenere una corda per il bucato
Potresti avere un asciugacapelli, ma ti consigliamo comunque di stendere un bucato in modo da poter appendere ciò che lavi. Inoltre, ricorda che ci sono alcuni capi di abbigliamento che non dovrebbero andare nell’asciugatrice, quindi questa sarebbe una grande aggiunta al tuo ripostiglio.

Posizionamento di ripiani e armadietti nel ripostiglio
Se sei abbastanza fortunato da avere un grande spazio, puoi aggiungere degli scaffali . Da un lato, questo ti permetterà di mantenere i tuoi vestiti puliti anche se non li hai ancora stirati. In questo modo, saranno organizzati e nascosti.

D’altra parte, potresti organizzare un’area in cui puoi mettere lenzuola e asciugamani. In questo modo, avrai un po ‘di spazio in più negli armadi della camera da letto .

Copri i tuoi elettrodomestici
Se non sei abbastanza fortunato da avere un ripostiglio da solo e devi condividere lo spazio, è meglio che i tuoi elettrodomestici per la lavanderia passino inosservati. Se metti i pannelli davanti alla lavatrice e all’asciugatrice, non romperanno l’estetica del luogo e gli elettrodomestici saranno impercettibili.

Alcuni consigli extra per lavare i vestiti
Tieni d’occhio le etichette dei vestiti. Qui puoi trovare tutte le informazioni necessarie prima di lavare, stirare e asciugare ogni capo di abbigliamento. Questo li manterrà in buone condizioni più a lungo.

Fai attenzione con le cerniere. Possono danneggiare i tuoi vestiti molto facilmente. Assicurati che siano chiusi in modo da non rimanere impigliati in altri vestiti. Inoltre, non dimenticare di svuotare le tasche nel caso in cui ci siano tessuti usa e getta in quanto possono creare un vero casino se entrano in lavatrice.

Le macchie difficili a volte non escono solo mettendole in lavatrice. Pertanto, ti consigliamo di tamponarli con un prodotto antimacchia prima di metterli in lavatrice.

Un trucco: lavati i vestiti a rovescio, specialmente se sono di colore scuro.

Avere un ripostiglio può aiutarti a semplificarti la vita quando si tratta di compiti come lavare, stirare e asciugare i vestiti. Con questi suggerimenti e trucchi che abbiamo appena condiviso con te, siamo sicuri che lavare i tuoi vestiti sarà un gioco da ragazzi.

Il metodo 20/10 per una casa pulita e ordinata

casa pulita? ecco come fare

Detesti pulire? Bene, potremmo avere solo la risposta. Saluta il metodo 20/10.
Se sei una di quelle persone che lasciano tutte le faccende domestiche per il fine settimana, abbiamo alcuni suggerimenti per aiutarti a rendere la pulizia meno faticosa e più piacevole, in modo da poter mantenere la tua casa più pulita e ordinata più a lungo. Hai mai sentito parlare del metodo 20/10?

Qual è il metodo 20/10
Il metodo 20/10 è stato inventato da Rachel Hoffman. Il concetto è semplice: 20 minuti di pulizia, seguiti da una pausa di 10 minuti .

Autrice del libro Unf * ck your habitat e il sito web con lo stesso nome, Hoffman ammette di essere una di quelle persone che trovano noiose le pulizie noiose e noiose. Per rendere le cose più facili, ha trovato una soluzione pratica.

Hoffman spiega che i nostri stili di vita moderni indaffarati sono abbastanza complicati così com’è, senza lo stress aggiunto di infinite faccende domestiche. Raccomanda di adottare un approccio più rilassato alla pulizia e al riordino e ha escogitato una guida passo-passo .

Chi dovrebbe usare il metodo 20/10?
Questa è una domanda davvero interessante. A differenza di molte altre guide di pulizia, il metodo di Hoffman non è stato progettato pensando a un pubblico particolare. Compagni di stanza, single, coppie, studenti, adolescenti … Il metodo 20/10 è per chiunque odia le pulizie.

Come usare il metodo 20/10
Il metodo 20/10 è super semplice. Come abbiamo già accennato, è stato progettato per tutti e tutti, ma soprattutto per coloro che trovano la pulizia una vera faccenda. Per facilitare le cose, Hoffman consiglia di designare orari specifici per il lavoro e il riposo .

Più specificamente, suggerisce di fare 20 minuti di pulizia e di fare una pausa di dieci minuti. Mentre saltare le pause è severamente vietato, puoi usarlo per fare tutto ciò che ti piace. Alla fine di quei 10 minuti, puoi fare un altro giro di pulizie o continuare un altro giorno. Sembra abbastanza buono, vero?

Hoffman assicura che seguendo il suo metodo, sarai in grado di mantenere la tua casa pulita e ordinata con il minimo sforzo . Come per molte cose, la coerenza è la chiave. Se riesci a incorporare il metodo 20/10 nella tua routine quotidiana, la pulizia sarà un gioco da ragazzi.

Sblocca il tuo habitat con il metodo 20/10
Nel suo libro, Unf * ck your habitat , Hoffman ci offre anche 10 consigli per rendere più facile la pulizia , senza dover ricorrere a estenuanti (e spesso inefficaci) maratone di pulizia.

  1. Scatta foto prima e dopo
    Sì, prima e dopo le foto si sono fatte strada nel mondo delle faccende domestiche. Non solo questo ti motiverà, ma aiuterà anche a evidenziare le aree più problematiche della tua casa .
  2. Rifai il letto ogni giorno
    Rifare il tuo letto ogni giorno ha un sacco di benefici ed è un ottimo modo per iniziare la giornata. Per non parlare di quanto sia bello tornare a casa dal lavoro per trovare un letto ben fatto.
  3. Ventilare la tua casa
    È essenziale ventilare la casa ogni giorno per purificare l’aria ed eliminare cattivi odori e batteri . E sì, anche in inverno.
  4. Lavare i piatti

Lava i piatti non appena hai finito di mangiare. Anche se tutto ciò che vuoi fare è rannicchiarti sul divano per guardare l’ultimo episodio del tuo programma preferito, ricorda, se non lo fai ora, ti aspetterà più tardi.

  1. Pulisci il frigorifero
    Butta via quelle verdure ammuffite, tutto ciò che è andato via e qualunque cosa si trovi in ​​quella misteriosa scatola di Tupperware nascosta sul retro . Qui troverai tutto ciò che devi sapere su come organizzare il tuo frigorifero .
  2. Inizia con la stanza più grande
    Non importa quanto possa sembrare scoraggiante, inizia sempre con la stanza più grande prima. Dopo averlo fatto, sentirai un’improvvisa ondata di motivazione, come se potessi fare qualsiasi cosa.
  3. Pulire dall’alto verso il basso
    Se la tua casa ha due piani, pulisci prima l’ultimo piano, iniziando con gli armadi e gli scaffali . La regola dall’alto verso il basso può essere applicata a tutta la casa .
  4. Raccogli tutto ciò che giace sul pavimento
    Questo è uno dei consigli più importanti di Hoffman. Non lasciare nulla sul pavimento: ordinato mentre pulisci.
  5. Non lasciare indumenti sullo stendino
    Togli i vestiti puliti e asciutti dallo stendino e rimettili nell’armadio . Puoi anche applicare questa regola a piatti e stoviglie: estraili dalla lavastoviglie o dal cestello e rimettili nell’armadio.
  6. Spazzare e pulire i pavimenti
    Pensavi che avessimo già finito? Non proprio. È tempo di uscire dal vuoto, pulire e strofinare quei pavimenti. Questa è la vera ciliegina sulla torta e assicurerà che la tua casa sia perfettamente pulita. E il gioco è fatto! Usa il metodo 20/10 e la tua casa sarà perfetta con il minimo sforzo.

Dai alla tua casa un tocco giovane.

rivedi casa con i nostri suggerimenti

Cambia l’arredamento della tua casa. Riempilo con un’atmosfera giovane con risorse sottili, pratiche ma fresche con un tocco di colore e forme pure.
Potremmo non notarlo sempre, ma il nostro arredamento può invecchiare. Le possibilità che ciò accada sono ancora maggiori se hai ereditato la tua casa dai tuoi genitori, acquistato la tua casa già arredata o vivi lì da molto tempo ormai. Quindi, è tempo di cambiare . Riempi la tua casa con un’atmosfera fresca e giovane .

Non c’è niente di meglio che rinfrescare l’arredamento della casa . Questo non significa solo un ambiente diverso, ma qualcosa che si adatta meglio alla tua personalità, facendoti sentire più vivo ed energico.

Rinfrescare l’arredamento della tua casa non solo fornirà uno spazio per rilassarsi, ma anche uno scoppio di aria che è privo di ninnoli dei vecchi tempi. Goditi un arredamento di questa era.

Cambia il colore della tua parete per un’atmosfera giovane
Le vecchie case tendono ad avere solo pareti bianche , che spesso finiscono sporche e degradano.

Devi fare un grande cambiamento qui e dare alla tua casa colori più luminosi o quelli che corrispondono al tuo stile di arredamento . Sentiti libero di dipingere le tue stanze con colori diversi o persino usare due colori diversi in un unico spazio.

Ecco alcune delle migliori opzioni di colore:

Blu : evoca il mare e trasmette aria fresca .
Salmone: vibrazioni calde e delicate grazie alle sue caratteristiche pastello.
Grigio: colore neutro che si adatta perfettamente ad ambienti minimalisti.
Verde: porta in un arredamento naturale e fresco , in particolare verde pistacchio.
Prova a utilizzare un arazzo che copre un’intera parete o un pezzo di tessuto che può integrare il tuo arredamento.

  • Fai in modo che la tua casa trasmetta vita ed eccitazione attraverso i colori delle pareti. –

Limita i tuoi pezzi decorativi
In passato, le famiglie spesso riempivano le loro case di tutti i tipi di accessori decorativi. Niente è andato sprecato; c’era sempre spazio per l’arredamento.

I tavoli e gli scaffali servono per contenere libri e oggetti decorativi, ma ciò non significa che dovremmo usare qualsiasi cosa come decorazione . Avere troppi oggetti si mette in mezzo e ostacola la pulizia.
Evita di appendere troppe immagini alle pareti . Le pareti nude aiutano a creare una splendida cornice.
Appendere alcuni accessori decorativi e creare un ambiente spazioso è meglio che ingombrare e travolgere la tua stanza. Le nuove tendenze moderne incoraggiano l’arredamento austero .

  • L’arredamento semplice e pulito è un concetto giovane. –

Mobili originali
Prova a riempire la tua casa con pezzi di arredamento unici e interessanti che parlano molto con i loro disegni o colori.

Divani : i divani possono essere grandi o piccoli ma i loro disegni dovrebbero sfoggiare forme semplici o minimaliste . Se il tuo divano è multicolore, puoi creare uno spazio più dinamico.
I pallet per tavoli, appendiabiti o mensole possono offrire spazio di archiviazione e maggiore originalità.
I tappeti a motivi semplici sono anche accessori perfetti. Prova a cercare varietà a tinta unita.
Lampade da terra o da soffitto con un semplice paralume e linee di base . Anche i modelli che hanno motivi geometrici con zero accenni di stravaganza funzionano bene.

  • Tutte le linee dei tuoi mobili dovrebbero essere semplici ed essenziali. –

Decalcomanie in vinile per pareti
Applicare una decalcomania in vinile sulle pareti aggiungerà un arredamento tematico e un’atmosfera giovane . Ti consigliamo di utilizzarne uno nel tuo soggiorno o camera da letto poiché sono spazi in cui trascorri la maggior parte del tuo tempo.

Assicurati di cercare design che si adattino alle tue preferenze personali , come i tuoi film, piante o animali preferiti. Puoi anche provare frasi motivazionali o qualsiasi altra cosa ti interessi.

Le decalcomanie da muro sono una nuova idea. Aprono le porte a nuove idee di interni domestici.

Lavora e studia lo spazio
In questi giorni, abbiamo spesso uffici a casa . Anche se potresti anche lavorare fuori casa, avere una scrivania e un computer sarà sempre utile poiché la vita moderna è agganciata a Internet.

Prova a trasformare una stanza in un’area di lavoro. Oppure, poiché molte case non hanno lo spazio per dedicare un’intera stanza al lavoro, prova a convertire un angolo del tuo soggiorno in un’area di lavoro . Basta sistemare un tavolo, una lampada da tavolo flessibile e il computer e il gioco è fatto.

I più moderni sistemi di automazione domestica

casa tecnologica si grazie

La tecnologia è così avanzata che oggi possiamo controllare quasi parte della nostra casa con il nostro telefono o tablet, aumentando la nostra sicurezza.
Sul tema della moderna domotica, dobbiamo prima spiegare esattamente cosa intendiamo per “domotica”.

La domotica è un sistema progettato per automatizzare le case . Comprende sistemi di sicurezza, gestione energetica, benessere e comunicazione.

È un settore che deve seguire i cambiamenti nella società. Rimanendo aggiornato, i sistemi possono soddisfare le esigenze e le esigenze della popolazione generale.

Le soluzioni automatizzate per la casa dovrebbero funzionare in qualsiasi tipo di casa , indipendentemente dalle dimensioni, dal vicinato … la loro versatilità li rende un’opzione per molte case. Possono essere adattati a qualsiasi stanza.

Tutto ciò in risposta a una domanda più elevata (e in crescita) di vita conveniente e gestione energetica più efficiente.

Se smettiamo di dare un’occhiata ad alcuni esempi di automazione domestica che ci circondano, possiamo avere un’idea di come saranno le nostre case in futuro e, di conseguenza, anche di come sarà la nostra società.

Oggi possiamo controllare le nostre case attraverso un sito Web o dai nostri telefoni.

Aree che possono utilizzare l’automazione domestica
La domotica comprende apparecchi progettati per programmare sistemi di riscaldamento, illuminazione o persino di allarme …

Ci sono quattro aree in cui possiamo usare l’automazione domestica .

Sicurezza: è possibile utilizzare l’automazione domestica per monitorare i familiari anziani, disabili o malati. Puoi attivare le impostazioni senza nemmeno essere a casa.
Comfort: goditi il ​​controllo totale sulle installazioni elettriche. È possibile attivare o disattivare le diverse impostazioni tramite un pannello di controllo o un telefono.
Gestione energetica : puoi utilizzare l’automazione domestica per risparmiare quanti più soldi ed energia possibile. Nelle impostazioni di risparmio energetico, è possibile utilizzare un programma che tenga conto dell’ora del giorno e della stagione per un uso ottimale dell’energia.
Impostazioni domestiche: queste impostazioni ti consentono di controllare il riscaldamento, ridurre le tonalità … prima di tornare a casa, ad esempio quando lasci le lezioni o il posto di lavoro.
Esempi dei più moderni sistemi di automazione domestica
Molto simile alle aree di cui abbiamo parlato nella sezione precedente, oggi possiamo trovare alcuni di questi sistemi nelle nostre case. Alcuni esempi sono:

Aria condizionata: puoi persino automatizzare modelli di ventole più semplici.
Riscaldamento: i sistemi di riscaldamento possono seguire le previsioni del tempo. Puoi anche monitorare il consumo di energia. Questo potrebbe sembrare ridicolo, ma un sistema di riscaldamento automatico domestico può anche raccomandare quali vestiti dovresti indossare a seconda della temperatura attuale.
Illuminazione : le luci del cortile o del corridoio, ad esempio, possono essere automatiche e accendersi quando si passa attraverso per ottenere un bicchiere d’acqua o andare in bagno. A seconda di quanto sia chiara o buia una stanza, le luci possono rispondere e brillare con più o meno intensità , a volte anche sbiadendo per adattarsi gradualmente.
Elettrodomestici ; sono disponibili anche le funzioni più semplici. Puoi installare una videocamera nel tuo frigorifero, permettendoti di vederla dal tuo telefono per sapere esattamente cosa devi acquistare.
Al giorno d’oggi i forni si accendono da soli, ci sono app in grado di misurare il detersivo per le nostre lavatrici, possiamo avviare la lavastoviglie quando siamo in giro …

Sistemi di sicurezza domestica: puoi tenere d’occhio la tua casa quando non ci sei, facendo attenzione a qualsiasi movimento vicino alla porta principale. Oppure, puoi ricontrollare per vedere se la porta del garage è chiusa …
Strumenti elettronici: puoi alzare e abbassare automaticamente le tonalità o persino irrigare il tuo giardino.
Inoltre, i sistemi di automazione domestica possono persino soddisfare le vostre esigenze di intrattenimento.
Riflettendo su ciò che hai letto
Ora puoi svegliare i membri della tua famiglia con una sveglia o un campanello automatici. Anche il tuo computer può svegliarti in modo piacevole.

Tutto ciò di cui abbiamo parlato oggi sono esempi di moderni sistemi di automazione domestica, e questo è chiaramente un settore in rapida evoluzione.

Forse dovremmo riflettere su quanto siamo arrivati ​​lontano e quanto di tutto ciò sia effettivamente necessario. Siamo arrivati ​​al punto in cui anche le macchine per popcorn possono funzionare da sole …